17 Luglio 2018 / 20:56
10 di questi anni!

 
Banca

10 di questi anni!

di Gaia Sabino - 19 Dicembre 2011
Il 1° ottobre si è tenuta la decima edizione di Invito a Palazzo. Dalla banche italiane 500 milioni all’anno per proteggere il patrimonio storico e sostenere la cultura
Invito a Palazzo, la giornata nazionale d’apertura al pubblico dei palazzi storici delle banche promossa dall’ABI, compie dieci anni. Per festeggiare questa decima edizione, sabato 1° ottobre le banche hanno messo nuovamente in mostra i loro tesori nascosti, sparsi su tutto il territorio nazionale: per un’intera giornata, cittadini, appassionati e turisti hanno così potuto ammirare uno straordinario scorcio di patrimonio architettonico, artistico e paesaggistico, oltre che arredi, opere d’arte di ogni epoca, giardini, cantine, archivi e biblioteche, che le banche italiane conservano e tutelano.

90 palazzi in 52 città

Alla manifestazione di quest’anno hanno partecipano 90 palazzi di 50 banche in 52 città, con 16 sedi aperte per la prima volta che hanno rappresentano un’assoluta novità per i visitatori. Per celebrare la decima edizione di Invito a Palazzo, l’ABI ha realizzato anche un volume fotografico, edito da Allemandi, con una selezione delle più belle immagini messe a disposizione dalle banche che hanno aperto le loro sedi storiche in questi primi dieci anni di manifestazione. “In un momento ancora complesso per l’economia nazionale e internazionale ha detto il Presidente dell’ABI, Giuseppe Mussari il sostegno alla ripresa e allo sviluppo del Paese passano anche attraverso la tutela e la valorizzazione dell’immenso patrimonio artistico e architettonico italiano. L’arte e la cultura, infatti, rappresentano un volano strategico per la crescita del turismo, dell’industria e, più in generale, del Paese. Anche per questo ha aggiunto Mussari le banche sono fortemente impegnate e investono ogni anno oltre 500 milioni di euro per proteggere e conservare collezioni, palazzi e arredi, e supportare le iniziative promosse da istituzioni ed enti pubblici. In questa stessa direzione, manifestazioni come Invito a Palazzo, di cui quest’anno abbiamo festeggiato la decima edizione, si confermano importanti anche perché inserite nella fitta costellazione d’interventi pubblici e privati che costituiscono un vero e proprio Sistema Italia per la promozione di arte e cultura”. Nel corso delle dieci edizioni hanno preso parte a Invito a Palazzo 100 banche con 218 palazzi aperti in 105 città. Oltre 850 mila visitatori hanno così potuto ammirare una preziosa antologia di stili, tendenze e gusti artistici e architettonici: dall’architettura rinascimentale alle forme del barocco, dalle eleganti dimore settecentesche immerse in parchi secolari alle atmosfere neoclassiche, fino ai palazzi recentemente commissionati dalle banche ai più affermati architetti contemporanei.
CONTENUTI CORRELATI

Google Trends: così si capisce dove vanno le banche

Un'analisi mirata delle parole che miliardi di utenti cercano ogni giorno sul motore di ricerca, realizzata da The Financial Brand, consente di fare...

La vera storia della Silicon Valley

Dimentichiamoci Steve Jobs! Leslie Berlin, docente di Stanford, scrive la prima «storia ufficiale» della terra da cui è nata la rivoluzione...

L'Intelligenza Artificiale in banca: perché può fare la differenza

Sono 4 le strategie 2018 per l'AI: insight al servizio del cliente, rapporti senza frizione, “infallibilità” del Risk Management, ottimizzazione...

La parola chiave? Equilibrio

Regole, vigilanza e attività bancaria devono bilanciarsi per assicurare che le banche possano continuare a svolgere il loro ruolo nel sistema...
ALTRI ARTICOLI

 
Banca

People-First Strategy, i 5 passi da compiere

Nei prossimi anni anche nelle banche cambieranno skill e professionalità, con attività destinate a sparire o a essere automatizzate e altre, nuove,...

 

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

 
Pagamenti

Pagamenti, la sfida della blockchain

Costruire un sistema dei pagamenti unico e universale, con transazioni più rapide, riduzione dei costi operativi e più sicurezza nella gestione...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...