21 Settembre 2018 / 09:40
Anche le rimesse diventano digitali

 
Banca

Anche le rimesse diventano digitali

di - 5 Aprile 2018
Tra le proposte di Western Union: l’app che permette di inviare denaro in tutto il mondo, con più di 300 mila installazioni effettuate, e il mobile responsive website per consentire una migliore customer experience a chi utilizza lo smartphone per il money transfer
Il nuovo report ABI/Cespi sull’inclusione finanziaria dei migranti mette in evidenza una profonda trasformazione del profilo del cliente multiculturale in Italia, che continua a inviare regolarmente le rimesse (5 miliardi di euro all’anno, fonte Banca d’Italia), ma chiede strumenti, servizi, prodotti diversi, più in linea con la maggiore inclusione finanziaria, visti i numeri dei conti correnti e delle carte intestate a immigrati.
Western Union, leader nel settore del money transfer, non poteva certamente ignorare questo trend. E nella sua strategia di digitalizzazione ha aggiunto un altro tassello, dopo aver già lanciato qualche anno fa l’Abmt (Account Based Money Transfer), la possibilità di inviare denaro dal conto corrente o dalla carta prepagata, in partnership con le maggiori banche italiane (Intesa Sanpaolo, UniCredit, Bper e Compass). Western Union, infatti, ha lanciato in Italia nel 2016 l’app per Android e Ios (più di 300 mila le installazioni già effettuate) e nel 2017 il mobile responsive website per consentire a chi utilizza lo smartphone per il money transfer una migliore customer experience.
La digitalizzazione ha per il cliente finale anche un altro, ulteriore e non trascurabile vantaggio: una sensibile riduzione del costo del trasferimento. In conclusione: il percorso di digitalizzazione del money transfer è in atto e negli anni futuri sarà ancor più rilevante, le modalità di invio stanno cambiando, ma il bisogno di “mandare i soldi a casa” rimane costante.
Western Union sarà tra i protagonisti del nuovo evento promosso dall'ABI che nasce dalla fusione di 3 appuntamenti tradizionali: Dimensione Cliente, Dimensione Social & Web e Forum CSR. A Milano dal 9 all'11 aprile
Mancano pochi giorni a #ILCLIENTE, la nuova grande manifestazione promossa dall'ABI sulle strategie e le soluzioni d’avanguardia per migliorare l’esperienza e la soddisfazione del cliente, attraverso l’omnicanalità e in un contesto di sostenibilità.
Dal 9 all’11 aprile a Milano, presso il Centro Servizi Banca Popolare di Milano (Sala conferenze, Via Massaua n.6), si riuniranno i decision maker dell’industria bancaria, le autorità di regolamentazione, i policy maker e altri stakeholder di riferimento di un settore sempre più strategico per il mondo bancario.
Organizzata da ABIServizi, #ILCLIENTE raccoglie l'eredità di 3 eventi di successo - Dimensione Cliente, Dimensione Social & Web e Forum CSR- che hanno affrontato nell'ultimo decennio l'evoluzione del rapporto banca-cliente.
Sono 4 i driver che guideranno le numerose sessioni tematiche del nuovo evento:
1. Strategico - Relazione con il cliente; scenari competitivi retail; innovare distribuzione, omnicanalità e modelli di servizio; customer experience e customer journey; soddisfare e fidelizzare il nuovo cliente; le opportunità del fintech; obiettivi di sviluppo sostenibile.
2. Digitale - Velocità e innovazione; rinnovare e integrare i canali digitali per creare nuove esperienze; design e digitalizzazione del servizio al client; Big Data, Analytics e Intelligenza Artificiale per eccellere nei servizi al cliente; campagne commerciali omnicanali; l’agenzia nell’era digitale; simultaneo è bello.
3. Comunicazione e Social Media - Coinvolgimento ed emozione; raccontare la marca; social network e customer engagement; assistere e ascoltare i clienti sui nuovi canali; strategie di comunicazione integrate; digital marketing; valorizzare le community.
4. Sostenibilità - Responsabilità sociale e ambientale; soluzioni innovative per l’accessibilità in banca; il cliente multiculturale; rendicontazione non finanziaria da obbligo a nuova opportunità; green banking; imprese sociali, impact investing e sostegno all’innovazione.
CONTENUTI CORRELATI

Migranti, più imprese

I conti small business delle imprese dei Nuovi Italiani crescono del 65% in 5 anni, secondo il Cespi. In testa Cina, Bangladesh, Pakistan ed Egitto....

I nuovi cittadini si fanno imprenditori

In un anno +25% i conti correnti intestati alle piccole imprese gestite da immigrati. Cinesi, egiziane, albanesi, macedoni e pakistane le comunità...

L’inclusione finanziaria passa attraverso la famiglia

La crisi cambia la gestione del risparmio dei nuovi cittadini. Il 75% delle famiglie è titolare di conto corrente in banca o presso BancoPosta....

Rimesse, un mercato da conquistare a colpi di Pos

L’italiana Moneynet ha realizzato, in accordo con Western Union, un nuovo servizio che consente di inviare denaro all’estero usando i Point of...
ALTRI ARTICOLI

 
Banca

Bancassicurazione, welfare motore di cambiamento

I risultati della ricerca di MBS Consulting sui fabbisogni delle famiglie italiane indica la necessità di superare il modello tradizionale di...

 
Banca

L'intelligenza artificiale migliora anche la relazione

Tecnologie come machine learning, AI, IoT, big data e advanced analtycs devono essere utilizzate anche per offrire una migliore customer experience e...

 
Banca

La sicurezza? Viaggia con te

Telematica, Internet of things e Data analysis trasformano il mondo della bancassurance, portando al cliente servizi di coinvolgimento. Puntando sulla...
La regolamentazione delle attività fintech è oggi frammentata e, con riferimento ai fenomeni più nuovi, anche...
Romano Stasi di ABI Lab parla della nuova iniziativa per favorire il dialogo tra banche e start-up...