Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Poltrone&Carriere

Poltrone&Carriere
Invia Stampa
Azzi (Federcasse) nominato Cavaliere del Lavoro

Azzi (Federcasse) nominato Cavaliere del Lavoro

L'avvocato bresciano a capo di BCC del Garda e Federcasse insignito dal Presidente della Repubblica
C'è anche un rappresentante del mondo del credito tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione della Festa del 2 giugno. E' Alessandro Azzi, 61 anni, presidente della BCC del Garda e, dal 1991, presidente di Federcasse, che rappresenta le 446 Banche di credito cooperativo e Casse rurali italiane.
Istituita nel 1901, questa onorificenza viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica ai cittadini italiani che si sono distinti nei settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.
"È un riconoscimento importante non solo per me, ma per tutto il sistema delle banche di credito cooperativo che ho l'onore di rappresentare" ha commentato Azzi, sottolineando come "le Bcc, negli anni, hanno contribuito significativamente alla crescita del sistema Paese e allo sviluppo della democrazia economica, di cui sono palestre".
Nato a Montichiari il 16 agosto 1950, maturità classica e laurea di Giurisprudenza, avvocato, Alessandro Azzi, è anche consigliere e componente del Consiglio di presidenza della Confederazione cooperative italiane (dal 1991), consigliere e membro del Comitato esecutivo dell'ABI (di cui è stato vice presidente nel periodo 2008-2010, primo esponente del sistema del credito cooperativo a ricoprire questo incarico), consigliere e membro del Direttivo dell'Università Cattolica del Sacro Cuore dal gennaio 2006. È anche membro del Comitato piccole banche dell'ABI (dal 1999), consigliere e membro del Comitato esecutivo di Iccrea Holding (dal 1995) e presidente del Fondo di garanzia degli Obbligazionisti (dal 2004) e consigliere della Camera di commercio di Brescia (dal 1999).
2 Giugno 2011

Articoli correlati

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017