16 Ottobre 2018 / 18:58
Banche e innovazione: tutti gli Awards 2015

 
Fintech

Banche e innovazione: tutti gli Awards 2015

di Mattia Schieppati - 11 Dicembre 2015
Assegnati ad Amsterdam i Global Banking Innovation Awards, promossi dall'Efma in collaborazione con Accenture. Vince la Turchia con DenizBank e la Polonia fa la parte del leone con 4 premi. All'Italia (Intesa Sanpaolo) il premio per la Distribuzione fisica per lo sportello paperless. Ma anche Irlanda, Belgio, Sud Africa e India ..
Più di 200 istituzioni finanziarie in lizza, provenienti da 59 paesi, per un totale di 500 casi di studio sviluppati nell'ambito dell'innovazione, suddivisi in 10 differenti categorie: Customer Experience, Digital Distribution, Physical Distribution, Digital Marketing, Best New Product or Service, Best Innovation in Payments, Big Data & Analytics, Sustainable Business, Most Disruptive Innovation e, categoria che fa gara a sé, Global Innovator of the Year.
Questi i numeri dell'ultima edizione del Global Banking Innovation Awards promosso dall'Efma (European Financial Management Association) in collaborazione con Accenture, ovvero l'Oscar mondiale dell'innovazione in banca che ormai come da tradizione sul finire dell'anno premia le migliori novità bancarie. I voti sono stati attribuiti da una giuria composta da un panel di retailer banker selezionati in tutto il mondo, cui si sono aggiunti i voti elettronici dei membri dell'Efma.
Un'iniziativa utile per monitorare il meglio delle buone pratiche che hanno già dato segno di successo e per avere il polso di quanto le banche stanno prendendo confidenza con i vantaggi e le opportunità della digital era.
Ecco le banche che si sono aggiudicate i 10 premi dell'edizione 2015 dei Global Banking Innovation Awards.

1. DenizBank (Turchia)

L'istituto turco (www.denizbank.com) si è aggiudicato la massima onoreficienza, il Global Innovator of the Year, per il suo vincente modello di banca digitale, che include diverse innovazioni interessanti: un servizio di Facebook banking, ma anche Direct message, che consente trasferimento di denaro via Twitter, e l'efficace sistema di mobile wallet FastPay.

2.e 3. Idea Bank (Polonia)

la banca polacca (www.ideabank.pl) si è aggiudicata due premi (Most Disruptive Innovation e Digital Distribution) grazie a Idea Cloud, il primo sistema di banking cloud europeo. Idea Cloud consente alle Pmi clienti della banca di gestire conti, pagamenti, documenti, servizi di ebanking e dati dei cliente tutto attraverso una piattaforma cloud proprietaria.

4. mBank (Polonia)

Batte bandiera polacca anche il premio per il servizio di Digital Marketing più innovativo. La piattaforma di real time marketing di mBank (www.mbank.pl) permette alla banca di catalogare ogni mese 300 mila dati di transazioni effettuate dai propri clienti con carta di credito, di incrociare questi item con dati provenienti dalla geolocalizzazione e dal traffico web, e proporre ai clienti offerte mirate in base ai dati sulle loro preferenze di acquisto.

5. Allied Irish Bank (Irlanda)

Ha vinto il premio Customer Experience per il servizio eMortgage, il primo servizio digitalizzato in Irlanda di offerte mutuo end-to-end, che consente ai clienti di compilare il modulo di richiesta, ottenere l'approvazione del prestito e svolgere tutte le pratiche necessarie all'accensione del mutuo direttamente online. Sito web: www.aib.ie.

6. Intesa Sanpaolo (Italia)

Il gruppo italiano (www.intesasanpaolo.com) ha vinto il premio Physical Distribution per il modello di "sportello paperless", che produce e archivia i documenti relativi ai servizi bancari in forma completamente digitale, riducendo così al minimo i documenti cartacei destinati alla clientela, abbattendo i costi di archiviazione delle pratiche cartacee e promuovendo in maniera consistente l'utilizzo della firma digitale.

7. KBC Securities (Belgio)

La banca (www.kbcsecurities.com) ha vinto il premio Best New Product or Service grazie a "Bolero crowdfunding", una piattaforma di crowdfunding (proposta come una sezione della piattaforma di gestione titoli della banca) che consente alle start-up di ricorrere a finanziamenti da parte degli investitori.

8. Polski Standard Platnosci (Polonia)

Questo consorzio di banche polacche (www.polskistandardplatnosci.pl) ha vinto il premio Best Innovation in Payments per il software che gestisce i pagamenti in mobilità dei clienti: il sistema genera un codice digitale unico che consente pagamenti da mobile devices, prelievi bancomat, pagamenti attraverso Pos e pagamenti online.

9. Nedbank (Sud Africa)

Ha vinto il premio Big Data & Analytics grazie a Market Edge, il suo strumento di analisi dati che consente ai commercianti che sottoscrivono il servizio di accedere agli insights delle abitudini di acquisto dei propri clienti attraverso una piattaforma web che fornisce dati rispetto alle transazioni effettuate con carta di credito. Sito web: www.nedbank.co.za.

10. ICICI Bank (India)

La banca indiana (www.icicibank.com/) si è aggiudicata il Sustainable Business Award per l'iniziativa digitale sviluppata presso il villaggio di Akodara, che consente ai residenti di aprire conti di risparmio senza presentare documenti fisici, trasferire fondi da cellulare e pagare l'acquisto di merci senza contanti. La banca ha anche digitalizzato tutti i documenti scolastici della scuola locale e i documenti sanitari dei residenti, consentendo così a tutti gli abitanti l'accesso a servizi di telemedicina.

Vincono i mercati emergenti

“Perseguire l'innovazione è l'unica strategia per le banche che vogliono crescere e raggiungere obiettivi in un settore che sta subendo una profonda trasformazione”, spiega Piercarlo Gera, a.d. di Accenture Distribution and Marketing Services, sponsor dell'iniziativa, “ed è interessante notare che da quando abbiamo lanciato questo premio, molte delle banche innovatrici scelte dalla giuria provengano da mercati emergenti”. Prosegue Gera: “Questa nuova generazione di banche è fatta da player che investono in innovazione digitale e stanno producendo un cambiamento reale e significativo in termini di miglioramento dell'esperienza del cliente”.
Patrick Desmares, segretario generale dell'Efma, aggiunge: “Quando abbiamo esaminato i 500 casi di studio che ci sono stati sottoposti quest'anno, ci siamo subito resi conto che le banche stanno finalmente entrando all'età dell'innovazione customer-driven. Nel momento in cui la concorrenza si fa più intensa, le banche devono infatti offrire ai propri clienti esperienze rilevanti, personalizzate e senza soluzione di continuità attraverso i diversi canali”.
CONTENUTI CORRELATI

La dieta mediatica che cambia gli italiani

Per quasi l'80% la fruizione dell'informazione passa dalla Rete. E, in generale, l'approccio a servizi e consumi passa sempre più da un “menu”...

Il futuro? Tutti col microchip sottopelle

Intervista a David Orban, esperto di tecnologia, che ha deciso di impiantarsi un microchip sotto la superficie della mano destra, che utilizza per...

La pazienza della blockchain

La catena dei blocchi, con la distribuzione di dati su più strutture, è certamente la costruzione che ha suscitato maggiore interesse recente. Nasce...

Dall'e-commerce al digital commerce. La rivoluzione Gdo inizia dal pollo

Non più competizione tra punto vendita fisico e vendita online, ma utilizzo delle tecnologie intelligenti per digitalizzare l'esperienza di acquisto...
ALTRI ARTICOLI

 

La dieta mediatica che cambia gli italiani

Per quasi l'80% la fruizione dell'informazione passa dalla Rete. E, in generale, l'approccio a servizi e consumi passa sempre più da un “menu”...

 
Pagamenti

È online il programma del Salone dei Pagamenti

La terza edizione dell’evento dedicato all’innovazione nei sistemi di pagamento polarizza l’attenzione dei principali attori della disruption...

 

Il futuro? Tutti col microchip sottopelle

Intervista a David Orban, esperto di tecnologia, che ha deciso di impiantarsi un microchip sotto la superficie della mano destra, che utilizza per...
Melissa Peretti di Amex spiega le strategie di sviluppo della società: servizi d'eccellenza in ogni fase del...
Maggiore protezione dei clienti e un miglioramento della relazione con banche e assicurazioni. Sono questi,...