23 Luglio 2018 / 02:27
Bonavitacola nuovo responsabile Cedacri

 
Carriere

Nuovo Responsabile in Cedacri

22 Febbraio 2011
Dario Bonavitacola è il nuovo Responsabile della Direzione Infrastrutture Tecnologiche, Servizi e Sicurezza di Gruppo
Cedacri ha annunciato la nomina di Dario Bonavitacola a Responsabile della Direzione Infrastrutture Tecnologiche, Servizi e Sicurezza di Gruppo. Bonavitacola riporta direttamente a Fabio De Ferrari, Direttore Generale di Cedacri.
“Dario Bonavitacola è stato scelto per ricoprire un ruolo di particolare rilievo in Cedacri, che da sempre punta su infrastrutture tecnologiche all’avanguardia per erogare ai propri clienti servizi IT caratterizzati dai più elevati standard qualitativi”, ha dichiarato Fabio De Ferrari. “L’esperienza di Bonavitacola ci consentirà di rafforzare ulteriormente la nostra leadership tecnologica: ciò è certamente un aspetto prioritario per perseguire gli obiettivi di business di Cedacri nel tradizionale settore bancario e finanziario ma anche nel mercato industriale e dei servizi, cui il Gruppo si è avvicinato negli ultimi anni”.
Dario Bonavitacola, classe 1966, di Milano, entrato in Cedacri nel corso del 2010 come Responsabile della Divisione Tecnologie, Erogazione del Servizio e Sicurezza di Gruppo, è stato nominato Responsabile della Direzione Infrastrutture Tecnologiche, Servizi e Sicurezza di Gruppo. Prima di approdare in Cedacri, Bonavitacola ha ricoperto per tre anni il ruolo di Responsabile dell’Infrastruttura Tecnologica di Sistemi Informativi Allianz, società che gestisce i servizi IT del Gruppo Allianz, occupandosi dello sviluppo e della gestione sistemistica delle varie piattaforme IT e di telecomunicazioni. Nei sei anni precedenti ha svolto analoga funzione in GESI, società consortile per i servizi IT del Gruppo RAS, posizione cui è giunto dopo aver operato come Responsabile Sviluppo Architetture della stessa società per tre anni. In precedenza ha ricoperto il ruolo di Responsabile Telecomunicazioni in RAS, cui era approdato nel 1993 in qualità di Analista di Progetto. Prima del suo arrivo nella compagnia assicurativa, Bonavitacola ha lavorato come IT Manager e consulente per gli aspetti tecnici e di processo presso una importante società specializzata nella protezione della proprietà industriale. Bonavitacola si è laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano.
CONTENUTI CORRELATI

Tutte le novità di Banche e Sicurezza 2018

Per affrontare il nuovo scenario caratterizzato da confini sempre più labili tra sicurezza fisica e digitale, le aziende propongono nuove soluzioni...

Branch Transformation e sicurezza fisica

L’evoluzione della sicurezza fisica nelle banche italiane sotto la spinta del digitale e le nuove misure per il contenimento dei rischi, come il...

Lo zen e l’arte della sicurezza

Nell’ambito del progetto Events in Art di ABIServizi, finalizzato a unire il mondo finanziario con quello artistico, i temi di Banche e Sicurezza...

La sicurezza in 7 passi

Gli account privilegiati sono un obiettivo prioritario della criminalità cyber. Andrea Argentin di CyberArk spiega cosa devono fare le banche per...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...