Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Sicurezza

Sicurezza
Invia Stampa
Certificazione IdenTrust per PKSuite

Certificazione IdenTrust per PKSuite

Prima al mondo, l'italiana Intesi Group ottiene la conformità per il sistema di firma remota
Ruggero Vota
Intesi Group, azienda italiana specializzata in prodotti e servizi di firma digitale e application & service management, ha ottenuto, prima e unica azienda al mondo, la certificazione di conformità IdenTrust per il proprio sistema di firma remota. In particolare, il riconoscimento è andato alle soluzioni PKBox e PKNet appartenenti alla piattaforma PKSuite.
IdenTrust, fondata negli anni '90 da alcuni dei principali operatori finanziari mondiali (tra cui Citigroup e Abn Amro, solo per citarne alcuni) e che negli anni ha aggregato altri protagonisti di rilevanza del mondo del credito (tra cui l'associazione delle banche statunitensi, oggi è uno dei principali fornitori di soluzioni di gestione dell'autenticazione delle identità non solo in ambito bancario e le sue attestazioni sono riconosciute da altre istituzioni finanziarie, enti statali e aziende di diversi settori in tutto il mondo.
Nello specifico i prodotti certificati da IdenTrust rappresentano due tasselli fondamentali per tutti i processi aziendali che in futuro integreranno i meccanismi di firma digitale, consentendo una maggiore automazione degli stessi. PKBox è infatti un server di sicurezza ideato per gestire le operazioni di firma digitale massiva a norma di legge e per il supporto alle applicazioni che debbano occuparsi della sicurezza logica dei dati, mentre PkNet è uno strumento di sviluppo che permette a qualsiasi software house di inserire funzionalità di sicurezza logica nelle loro applicazioni client.
Le soluzioni di firma digitale sono la risposta ideale al bisogno di realtà piccole e di grandi organizzazioni, pubbliche e private, che vogliono semplificare le operazioni di firma, razionalizzare i costi di gestione e, soprattutto, essere certi del non disconoscimento delle sottoscrizioni effettuate. Banche, mondo universitario, pubbliche amministrazioni locali e centrali, sanità e ogni altra organizzazione possono supportare le operazioni di firma digitale da remoto e in tutta sicurezza senza imporre all’utente l’utilizzo di determinati dispositivi di firma hardware. La piattaforma PkSuite, infatti, rende possibile l'autenticazione degli utenti mediante OTP - generatore di password temporanee – interfacciandosi in modo trasparente con le soluzioni proprietarie dei principali vendor o sviluppate in ambito open source e basate su standard Hotp, anche su sistemi mobile.
Oltre al capitolo firma, declinato nelle accezioni digitale, remota, elettronica, Intesi Group opera anche negli ambiti: sicurezza logica e tecnologie PKI, sistemi di sicurezza per pagamenti e monetica, integrazione e interoperabilità applicativa, elaborazione distribuita e servizi internet, sistemi e applicazioni in ambito telco, change management, release management e application management. Nel corso di quest'anno l'azienda ha avviato la procedura per ottenere la certificazione ISO 9001:2008.
Intesi Group, che nel 2010 ha conseguito ricavi per circa otto milioni di euro, annovera tra clienti e partner realtà quali Intesa Sanpaolo, UniCredit, Deutsche Bank, Consip, Sia, Cedacri e InfoCert.
3 Giugno 2011

Articoli correlati

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017