10 Dicembre 2018 / 21:33
Epiphany, nuovo approccio per il settore bancario
Notizie dalle aziende - Salone dei Pagamenti 2018

 
Pagamenti

Epiphany, nuovo approccio per il settore bancario

14 Novembre 2018
Soluzioni e servizi, insieme a know how ed esperienza, per la nuova era dell’open banking ...
Epiphany è una società Fintech con persone che hanno oltre 20 anni di esperienza nell’ambito del settore bancario e dei pagamenti. La profonda conoscenza dei processi bancari, dai sistemi di pagamento all'erogazione dei mutui, al credito al consumo, ecc. consente alla società di proporsi come partner per ridisegnare la customer journey. Utilizzando la metodologia proprietaria “Design to Win”, Epiphany mette a disposizione un team specializzato per creare nuovi prodotti in ambito open banking e generare nuove revenue alle banche.
La missione è quella di fornire “tecnologia intelligente” che metta in grado il settore finanziario di adeguarsi alle normative e fare di più con meno, facendo leva su tutti gli asset aziendali per utilizzare al meglio le risorse a disposizione. Con un'offerta di soluzioni, prodotti e servizi in grado di coprire tutta la value chain a monte e a valle del sistema bancario.
“Siamo alle primissime fasi dell'era dell'open banking, guidati dai requisiti normativi Psd2. Il nostro obiettivo è di aiutare le banche sul percorso strategico da intraprendere” – ha affermato Paolo Spadafora, Ceo di Epiphany. “Ben presto i clienti bancari tradizionali verranno presi d’assalto da offerte di pagamento di terze parti (Tpp) con proposte allettanti e applicazioni mobili avanzate e di facile utilizzo. Qualunque sia il percorso scelto da una banca, una cosa è certa: bisogna andare oltre l'architettura e gli approcci bancari tradizionali. La strada più corretta da perseguire dovrebbe fornire sia la conformità alla normativa Psd2 sostenibile sia la capacità di creare rapidamente nuove offerte di servizi”, ha continuato Spadafora.
Nell’era dell’open banking, tutte le banche, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, dovranno fare un salto di qualità e diventare altamente tecnologiche e innovative per competere nel nuovo ecosistema bancario aperto.

La piattaforma Dedalo per la Psd2 e l’open banking

Dedalo, la piattaforma completa modulare di Epiphany, semplifica l'open banking, consentendo una conformità alla normativa Psd2 sostenibile e offrendo alle piccole e medie banche agilità, risorse e velocità per offrire servizi nuovi e molto accresciuti, nonché la capacità di competere con le grandi banche e Tpp.
“L’architettura di Dedalo è moderna, è nuova”, ha proseguito Spadafora, “Abbiamo racchiuso in Dedalo tutto il nostro know how, la nostra creatività e gli anni di esperienza accumulati in questo settore. Dedalo è estremamente moderno nella sua architettura, nella manutenzione e nella piattaforma”, ha concluso Spadafora. La piattaforma si basa su Kubernetes, un cluster manager molto scalabile, con tempi di roll out e di implementazione veloci e una struttura estremamente solida. In Dedalo si possono implementare nuove Api in modo più semplice rispetto ai metodi più tradizionali. Sono stati inoltre aggiunti moduli per l’antifrode con algoritmi proprietari e dei pattern (stili) che permettono numerosi vantaggi tra cui l’integrazione con i sistemi di change management esistenti della banca, una gestione più integrata con meno software da imparare, il riutilizzo degli asset e dei flussi.
Utilizzando Dedalo, i clienti non avranno bisogno di risorse per configurare, validare e mantenere la piattaforma. Non avranno bisogno di risorse per sviluppare i flussi dei processi aziendali, di risorse per mantenere i requisiti di sicurezza, che mantengano le procedure operative standard del settore (ad esempio: logger, backup, ripristino, archiviazione, auditing, monitoraggio e avvisi, ecc).
Ne risulta una piattaforma che non solo risolve i problemi delle banche, ma che aiuta a prevenire la perdita di entrate, ad aumentare fortemente la capacità di competere della banca, a creare nuovi servizi ed entrate e a monetizzare i dati, ad esempio, vendendo dati aggregati a Tpp per creare nuove offerte.

Infostack

Infostack è una soluzione di fornitura delle informazioni pre-confezionata. È progettata per le istituzioni finanziarie e per sbloccare informazioni che sono di valore strategico per l'organizzazione. Infostack fornisce gli strumenti per guidare il processo decisionale, abilitato attraverso visualizzazioni e metriche lungimiranti. Fornisce funzionalità per la Direzione Finanziaria, Vendite, Marketing e Risk & Compliance con informazioni rilevanti e continuamente aggiornate. Infostack ridefinisce le informazioni per guidare gli approfondimenti in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, grazie all’utilizzi di metriche di lungimiranza e attuabili; dashboard interattive e drill-in; dati, controllabili e tracciabili; elaborazioni completamente automatizzate.

Servizi

Epiphany fornisce servizi di consulenza su: architetture, sicurezza, preparazione di prototipi, implementazione di progetti, realizzazione di prodotti. Epiphany opera seguendo metodologie non predefinite, ma adattando il proprio approccio in base alle esigenze del prodotto/progetto. Utilizza le più importanti e le più conosciute metodologie di sviluppo tra cui Agile, Rup, Waterfall ed altri.
“In Epiphany offriamo la qualità: persone esperte che hanno lavorato in banche, per le banche, per le banche centrali e questo ci consente di garantire i più alti livelli di affidabilità e tutti i requirement necessari per poter operare in contesti molto regolamentati”.
(Contenuto a cura dell'azienda)
CONTENUTI CORRELATI

Deloitte, i punti aperti della Psd2

L'analisi sulle principali novità introdotte dalla Direttiva sui servizi di pagamento e le questioni ancora da definire, legate soprattutto alla...

Salone dei Pagamenti, il bilancio 2018

Oltre 10 mila presenze, decine di novità in anteprima, tanti giovani startupper e giovanissimi studenti. Il Salone si conferma una realtà di...

Per Auriga è il momento della #NextGenBank

Affiancare le banche nel processo di trasformazione digitale, offrendo una piattaforma modulare, con strumenti in grado di modellare il business sulle...

IBM Open Banking

Supportare il gap tra i sistemi attuali e il nuovo modello Api, aiutando le banche a rispondere alle nuove normative, come la Psd2 ...
ALTRI ARTICOLI

 

L'evoluzione del mercato immobiliare

Quali cambiamenti nell'industria immobiliare? L'analisi di Duff & Phelps, tra dinamicità normativa e valore della consulenza

 

Funding & Capital Markets, la nuova finanza delle Pmi

Le piccole e medie imprese italiane stanno cambiando, come dimostrano i recenti progressi in materia di funding. Con numeri record registrati nel 2018...

 
Imprese

Italia dei capitali, tre strumenti chiave

Covered bond, finanza strutturata, project financing. Tre aspetti del mercato dei capitali, europeo ed italiano, analizzati con gli esperti di Scope...
Oggi le banche hanno le carte in regola per aumentare il credito alle imprese e sostenere la ripresa...
David Sabatini, Responsabile Ufficio Finanza ABI, anticipa le principali tendenze del settore del funding che...