21 Luglio 2018 / 17:02
Intesa Sanpaolo, la Start up-Initiative di scena a Parigi

 
Imprese

Intesa Sanpaolo, la Start up-Initiative di scena a Parigi

11 Ottobre 2011
Presentate a investitori e potenziali partener industriali francesi cinque nuove realtà italiane del settore ICT & Electronics
L'International Roadshow di "Intesa Sanpaolo Start-up Initiative" è arrivato oggi a Parigi per la sua prima tappa francese. L'Investor Arena Meeting - organizzata in collaborazione con Afic (Associazione Francese Investitori in Capitale) e France Angels, la federazione dei Business Angels francesi - si è svolta presso l'Ambasciata d'Italia. Cinque start-up del settore ICT & Electronics, selezionate tra quelle che hanno partecipato alle precedenti edizioni italiane, si sono presentate ad oltre 50 potenziali investitori e partner industriali francesi.
L'Intesa Sanpaolo Start-up Initiative è nata nel settembre 2009, ideata e promossa dal Team Innovazione della Divisione Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo diretta da Gaetano Miccichè - direttore generale del Gruppo bancario - con lo scopo di scoprire nuove realtà imprenditoriali fortemente innovative, prepararle al confronto con il mercato e dare loro l'opportunità di presentarsi a potenziali investitori e partners industriali, per avvicinare ancora di più il mondo della finanza a quello dell'innovazione tecnologica e della ricerca.
Nel novembre del 2010 ha preso l'avvio il roadshow internazionale della Intesa Sanpaolo Start-up Initiative che ha portato le migliori Start-Up selezionate durante le edizioni italiane a Londra, Francoforte, San Francisco, New York e, da oggi, Parigi per il confronto con oltre 700 investitori tra Business Angel, Fondi di Venture Capital e Seed Capital e Corporate internazionali, secondo gli schemi consueti per questo tipo di evento: presentazione dell'azienda e del business plan e Q&A session tra investitori e azienda su tematiche economiche, finanziarie e tecniche. A due anni dal lancio, oltre 1.000 tra Start-Up e realtà Early Stage sono state contattate per le selezioni, oltre 200 hanno avuto accesso alla fase di formazione (Boot Camp), circa 150 sono state presentate in Arena dove si sono confrontate con oltre 1.800 tra potenziali investitori e partner industriali.
Dopo le prime 9 edizioni internazionali, sono state ricevute dalle imprese partecipanti circa 300 manifestazioni di interesse e in molti di questi casi sono in corso colloqui per vedere finalizzati gli investimenti. "Innovazione e internazionalizzazione sono due dei pilasti portanti della crescita - dice Walter Ambrogi, responsabile della Direzione Internazionale, Divisione Corporate & Investment Banking - e su entrambi i fronti la Banca è sicuramente tra le più attive in Europa. Con la Start-up Initiative fin dal 2009 abbiamo creato una piattaforma per chi fa innovazione e che fino ad allora non esisteva; non solo in Italia ma, con una formula così completa, anche nel resto d'Europa. In merito alla nostra presenza oltre confine, attraverso i quattro Hub (Londra, Hong Kong, New York e Dubai) della rete internazionale coordiniamo le attività delle filiali corporate e gli uffici di rappresentanza e a livello di Gruppo, grazie alla presenza in oltre 40 Paesi nel mondo, intendiamo proseguire nel sostegno a tutte le tipologie dei nostri clienti. In particolare per tutte quelle imprese che intendono affacciarsi sui mercati internazionali e costruire nuove opportunità di sviluppo, siamo oggi in grado di offrire servizi e prodotti altamente innovativi, sempre in linea con le loro strategie e i loro obiettivi".
CONTENUTI CORRELATI

Fiori e denaro

Crescono a ritmo sostenuto le esportazioni dei nostri fiori. Un comparto ricco che basa il suo successo anche sulla tecnologia e sull'innovazione e...

Tempo di vino

Il più amato. Più della birra, degli aperitivi, degli amari e dei liquori, il vino italiano miete consensi. Qui da noi, che siamo diventati...

Il turismo passa da Internet

Cresce l'industria del viaggio, qui da noi e nel mondo. La partenza è quasi sempre dal web, non solo per scegliere e decidere. Ma anche per...

Così l'artigiano diventa start-up

Al via la seconda edizione di Botteghe Digitali, il percorso di coaching promosso da Banca Ifis per portare il valore dell’industria 4.0 alle...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...