10 Dicembre 2018 / 21:36
NCR, nuove architetture per i pagamenti real-time e per l'open banking
Notizie dalle aziende - Salone dei Pagamenti 2018

 
Pagamenti

NCR, nuove architetture per i pagamenti real-time e per l'open banking

5 Novembre 2018
La soluzione di transaction processing risponde ai nuovi bisogni di mercato. Con due funzionalità chiave: mappatura dei messaggi ed elaborazione dell'elenco di azioni per gestire tutti gli elementi di una transazione
I pagamenti sono sempre stati semplici e diretti, ma la crescente domanda di pagamenti real-time, la spinta all'open banking e la necessità di digitalizzare i servizi li rendono sempre più complessi con maggiori opzioni. Questo porta alla necessità di ripensare l'elaborazione dei pagamenti all'interno di banche, fintech e altri player.
Un servizio istantaneo richiede il funzionamento 24 ore su 24, sette giorni alla settimana, 365 giorni all’anno, con tutto ciò che implica la necessità di garantire un’elevata disponibilità e il ripristino automatico da situazioni di errore. Ma un servizio istantaneo richiede molto di più. Ad esempio, man mano che il pagamento istantaneo diventa la norma, si rende necessario incorporare il rilevamento delle frodi in tempo reale durante l’autorizzazione piuttosto che lasciarlo a fine elaborazione.
La crescita dei servizi bancari aperti porta a dover raccogliere ulteriori dati per rispondere alle richieste. Mentre oggi le piattaforme bancarie aperte, come Psd2, si focalizzano su informazioni del conto e su richieste di semplici pagamenti, in futuro questo si allargherà a nuove aree, come ad esempio i prestiti. Per questo il motore di elaborazione delle transazioni deve accedere a sistemi diversi nell'organizzazione, per raccogliere i dati necessari per rispondere velocemente. Questo porterà a una nuova sfida: la necessità di elaborare transazioni molto complesse in un tempo molto limitato. Processi come il "routing parallelo" consentono di raccogliere contemporaneamente informazioni da più sistemi di back office, riducendo i tempi di elaborazione delle transazioni.
Una nuova architettura deve anche superare la limitata capacità di eseguire transazioni attraverso diversi canali. L'introduzione di un livello "middle office", che sposta l'esecuzione della transazione al di fuori della presentazione del front office, consente ai clienti di iniziare la transazione da un canale completandola da un altro. Inoltre rende più veloce l’implementazione di nuove transazioni e servizi dal momento che gli elementi di esecuzione sono presenti in uno solo sistema e permette a servizi, come il rilevamento delle frodi, di essere abilitati offrendo un processo decisionale più forte.
Il prodotto di transaction processing di NCR (Authentic) si caratterizza per la flessibilità, assimilando le nuove esigenze, come i pagamenti in tempo reale e l'open banking, fin dal loro lancio oltre 15 anni fa. Utilizzato dalle principali banche in tutto il mondo, Authentic incorpora due funzionalità chiave. La prima è la mappatura dei messaggi, che fornisce una configurazione basata sull'interfaccia utente per mappare i formati di messaggi esterni ai dati interni, semplificando lo sviluppo di connessioni a servizi all'interno o all'esterno dell'organizzazione finanziaria. La seconda è la predisposizione dell'elenco di azioni che fornisce un metodo grafico per definire l'orchestrazione di tutti gli elementi di elaborazione di una transazione.
Per maggiori informazioni sulle soluzioni NCR, clicca qui .
(Contenuto a cura dell'azienda)
CONTENUTI CORRELATI

Deloitte, i punti aperti della Psd2

L'analisi sulle principali novità introdotte dalla Direttiva sui servizi di pagamento e le questioni ancora da definire, legate soprattutto alla...

Salone dei Pagamenti, il bilancio 2018

Oltre 10 mila presenze, decine di novità in anteprima, tanti giovani startupper e giovanissimi studenti. Il Salone si conferma una realtà di...

Epiphany, nuovo approccio per il settore bancario

Soluzioni e servizi, insieme a know how ed esperienza, per la nuova era dell’open banking ...

Per Auriga è il momento della #NextGenBank

Affiancare le banche nel processo di trasformazione digitale, offrendo una piattaforma modulare, con strumenti in grado di modellare il business sulle...
ALTRI ARTICOLI

 

L'evoluzione del mercato immobiliare

Quali cambiamenti nell'industria immobiliare? L'analisi di Duff & Phelps, tra dinamicità normativa e valore della consulenza

 

Funding & Capital Markets, la nuova finanza delle Pmi

Le piccole e medie imprese italiane stanno cambiando, come dimostrano i recenti progressi in materia di funding. Con numeri record registrati nel 2018...

 
Imprese

Italia dei capitali, tre strumenti chiave

Covered bond, finanza strutturata, project financing. Tre aspetti del mercato dei capitali, europeo ed italiano, analizzati con gli esperti di Scope...
Oggi le banche hanno le carte in regola per aumentare il credito alle imprese e sostenere la ripresa...
David Sabatini, Responsabile Ufficio Finanza ABI, anticipa le principali tendenze del settore del funding che...