23 Luglio 2018 / 02:22
Nuovo CEO per CA Technologies

 
Carriere

Nuovo CEO per CA Technologies

17 Dicembre 2012
Michael P. Gregoire è stato nominato all'unanimità dal CdA
Sarà Michael P. Gregoire a guidare CA Technologies. Lo ha deciso all'unanimità il CdA della società, annunciando anche che il settantenne Bill McCracken , che ha ricoperto l'incarico di CEO dal 2010, pur lasciando il suo posto a Gregoire, lo assisterà nella fase di transizione fino al 31 marzo 2013. La società ha anche precisato di aver stipulato un contratto di consulenza con McCracken per facilitare ulteriormente la transizione fino al 31 dicembre 2013. Gregoire enterà in carica dal 7 gennaio 2013 ed opererà da New York.
Il nuovo CEO ha una laurea in fisica e informatica alla Wilfred Laurier University e un Master of Business Administration presso la California Coast University. Fa anche parte del Consiglio di Amministrazione della società di telecomunicazioni ShoreTel.
“Sono onorato di aver ricevuto l’opportunità di guidare CA Technologies - ha detto Gregoire - Ho accettato questo incarico perché credo che CA Technologies sia un’azienda innovativa e di valore, con una solida reputazione e una crescente rilevanza per i clienti, il mondo del software e i partner. CA Technologies può far leva su una posizione di leadership in un settore che vede le aziende clienti sempre più impegnate ad affrontare le sfide della gestione e messa in sicurezza dei propri ambienti IT nel cloud, fornendo loro servizi efficienti a supporto del business che consentano di imporsi sul mercato”.
Più di recente, Gregoire è stato chairman, presidente e chief executive officer di Taleo, fornitore di soluzioni software cloud-based per il talent management. Durante i sette anni alla guida di Taleo, Gregoire ha gestito con successo una Ipo nel 2005 e ha favorito una crescita del fatturato da 78 milioni a 324 milioni di dollari. Taleo è stata acquisita all'inizio del 2012 da Oracle per quasi 2 miliardi di dollari.
Prima di entrare in Taleo, Gregoire ha trascorso quattro anni in PeopleSoft, fornitore di soluzioni software per la gestione delle risorse umane, la gestione finanziaria, la supply chain, il customer relationship management e la gestione delle performance aziendali. Durante la sua permanenza, è stato executive vice president di PeopleSoft Global Services, a capo di un team di 4mila professionisti con un fatturato annuo di 2 miliardi di dollari.
Gregoire ha inoltre trascorso 12 anni presso Eds, dove ha ricoperto una serie di posizioni di rilievo tra cui direttore esecutivo del gruppo Financial Markets a livello mondiale, chief technologist per i mercati verticali Manufacturing e Financial, oltre a diverse posizioni relative all’architettura e gestione di progetti.
CONTENUTI CORRELATI

Il cliente più difficile? È quello interno

La guerra per i talenti rende più complesso lo scenario per i responsabili HR. Che però oggi possono avere il supporto di soluzioni basate...

Digital skills: le banche chiedono formazione

Si chiamano "talenti digitali" e possono traghettare un'azienda attraverso la rivoluzione digitale. Una ricerca di Capgemini e Linkedin li ha misurati...

Cosa farò da grande

Quali saranno i mestieri del futuro e su che cosa investire per i propri figli e per se stessi resta all’attenzione di tutti. Perché sappiamo...

Risorse umane, gestire il cambiamento con l’employability

Le banche dedicano sempre più attenzione alla gestione del percorso professionale interno del personale e alla riqualificazione delle competenze...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...