20 Luglio 2018 / 06:41
Premio ABI per l'innovazione nei servizi bancari: i vincitori

 
Fintech

Premio ABI per l'innovazione nei servizi bancari: i vincitori

di Andrea Pippan - 17 Marzo 2015
Premiati al Forum ABI Lab 9 progetti nelle 4 categorie: la banca per il futuro, la banca smart, la banca per la sostenibilità, la banca si presenta e ascolta. Le banche premiate sono: Icbpi, UniCredit, Mediolanum, CheBanca!, Ubi, Bnl, Bper e CR Volterra. All'edizione 2015 del concorso ABI hanno partecipato 66 progetti, 4 le menzioni speciali ...
Le idee e le soluzioni più innovative, che le banche hanno applicato a canali, prodotti e servizi, coniugando tecnologia e sviluppo con sostenibilità ambientale e sostegno a imprese, famiglie e nuove generazioni, sono state premiate oggi a Milano nel corso del Forum ABI Lab 2015. È la quinta edizione del “Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari”, a cui hanno partecipato 28 primari istituti di credito con la presentazione di 66 progetti. Tra i protagonisti di quest’anno i progetti che favoriscono lo sviluppo dell’economia e sostengono imprese, famiglie e nuove generazioni, l’innovazione dei canali e dei modelli distributivi, le iniziative di solidarietà e i progetti indirizzati allo sviluppo di nuovi modelli di comunicazione, più efficaci, diretti e innovativi.
“I premi per l’innovazione nei servizi bancari – ha detto il Presidente dell’ABI, Antonio Patuelli – non sono solo dedicati all’innovazione tecnologica ma più complessivamente mostrano la volontà di costruire la banca del futuro, con modelli in competizione qualitativa e quantitativa fra di loro, che possono realizzare un circuito virtuoso di concorrenza indispensabile a garantire ai clienti il massimo della qualità dei servizi.”
Ecco i premiati di quest’edizione per le categorie la banca per il futuro, la banca smart, la banca sostenibile, la banca si presenta e ascolta, emersi dalla selezione effettuata dal Comitato Tecnico Scientifico di esperti e dalla Giuria di rappresentanti del mondo imprenditoriale, istituzionale e accademico.

La banca per il futuro

Per la categoria “La banca per il futuro”, dedicata ai progetti innovativi volti a favorire la crescita dell’economia e a sostenere imprese, famiglie e nuove generazioni, sono stati assegnati:
Premio “Innovare per crescere”:
  • Fast Invoice, presentato da ICBPI.
  • Fast Credit, presentato da UniCredit.
Premio “Innovare per la famiglia e i giovani”:
  • Mediolanum Wallet, presentato da Banca Mediolanum.
  • Mobile Wallet WoW CheBanca!, presentato da CheBanca!.
  • UBI PAY, presentato da UBI Banca.

La banca smart

Per la categoria “La banca smart”, dedicata all’innovazione di canali e modelli distributivi, che passa anche attraverso l’evoluzione dei processi organizzativi e operativi, in un’ottica di maggiore efficienza, flessibilità e velocità, sono stati assegnati:
Premio “Innovare attraverso i canali”:
  • Remote Customer Management & Remote Interaction, presentato da UniCredit.
Premio “Innovare con processi interni
  • Capacity e Polivalenza: Forecast ed Ottimizzazione”, presentato da BNL Gruppo BNP Paribas.

La banca per la sostenibilità”

Per la categoria “La banca per la sostenibilità”, dedicata a progetti mirati alla promozione di iniziative per il sociale e per la sostenibilità ambientale è stato assegnato:
Premio “Innovare responsabilmente”:
  • Nuovi Italiani, presentato da Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

La banca si presenta e ascolta

Per la categoria “La banca si presenta e ascolta”, dedicata allo sviluppo dei nuovi modelli di comunicazione, è stato assegnato:
Premio “Innovare per comunicare”:
  • Io Cambio Banca Perché, presentato da Cassa di Risparmio di Volterra.

Le menzioni speciali

4 progetti hanno inoltre ricevuto una Menzione Speciale da parte della Giuria. Si tratta in particolare di:
  • DRM - Dealer Relationship Management di BNL Gruppo BNP Paribas.
  • Easy 1 e 2 - Miglioramento continuo: costruiamo un ponte verso la qualità del servizio di Banca Popolare di Milano.
  • Progetto CIVIBANCA 2.0 - Il Crowdfunding Popolare di Banca Popolare di Cividale.
  • #ITALIAECINEMA di Cariparma Gruppo Crédit Agricole.

Il Premio dei Premi

A conferma del ruolo svolto dalle banche nel dare impulso e sviluppo all'innovazione a vantaggio dei clienti e più in generale del Paese, anche quest’anno il Premio ABI partecipa al "Premio dei Premi”, il Premio Nazionale per l'Innovazione promosso dal Presidente del Consiglio dei Ministri.
CONTENUTI CORRELATI

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...

People-First Strategy, i 5 passi da compiere

Nei prossimi anni anche nelle banche cambieranno skill e professionalità, con attività destinate a sparire o a essere automatizzate e altre, nuove,...

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

L'intelligenza artificiale? Rende gli uomini … più umani

Secondo Paul Daugherty, Chief Technology & Innovation Officer di Accenture e uno dei guru mondiali dell'AI, la vera innovazione nasce dalla...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...