23 Luglio 2018 / 02:13
Una finestra su Sibos – 22 settembre

 
Pagamenti

Una finestra su Sibos – 22 settembre

di Marina Schicchi (Consorzio CBI) - 22 Settembre 2011
Daily news da Toronto

Mercati emergenti, un'opportunità per le banche

Nel corso della conferenza “It’s good to talk, and ever better to listen” è emerso che in questo scenario di incertezza economica esistono comunque delle opportunità di crescita per le banche, e queste opportunità sono create per lo più nei mercati emergenti. John Coverdale, Head of global transaction banking HSBC, ha sottolineato lo sforzo che si è reso necessario per riconquistare la fiducia dei clienti e le maggiori forze che si dovranno mettere in campo per conquistare nuova clientela nei mercati emergenti con le nuove regolamentazioni.
Rick Waugh, President and CEO Scotiabank , ha sostenuto che dal fallimento di Lehman le istituzioni sono molto più attente alla gestione finanziaria della liquidità e alla gestione del rischio. Ha posto l’accento sul fatto che fatto che la mancanza di leadership normativa potrebbe portare ad un blocco del flusso di liquidità tra banca ed impresa.

ISO 20022, imparare da SEPA

Nel corso del panel sugli standard ISO 20022, denominata “Time is now” Hansjörg Nymphius, chairman EBA e director of market infrastructures , product management, global transaction banking,Deutsche Bank , ha sostenuto che per l’applicazione degli standard ISO 20022 è necessario prendere esempio dall’esperienza SEPA: “Finché saranno facoltativi, non si arriverà a un’adozione massiva”. Il panel ha concordato sul fatto che il nuovo sistema finanziario deve essere interoperabile e gli standard ISO 20022 assolvono a questa funzione.
Janet Estep, President and CEO NACHA , ha sottolineato l’importanza della sicurezza nelle transazioni finanziarie e le aspettative degli utenti in tal senso. E’ inoltre necessario razionalizzare le infrastrutture di pagamento, come sta accadendo nel Regno Unito e in Canada. James Whittle, head of standards UK Payments Council, ha descritto l‘esperienza del Regno Unito sottolinenando che le infrastrutture potrebbero essere ancora più snelle se si utilizzassero gli stessi standard. In tal senso Whittle ha evidenziato come nel Regno Unito si sta procedendo verso una migrazione complessiva agli standard ISO 20022 – anche se si è ancora all’inizio.

CBI a Sibos 2011

Si è appena conclusa la conferenza IPFA, durante la quale Liliana Fratini Passi, direttore generale del Consorzio CBI , ha presentato alcuni significativi risultati della survey in tema di Global Transaction Banking che l’IPFA sta sviluppando con il supporto del CBI nonché le iniziative in corso per lo sviluppo del progetto per l’estensione delle core activities dell’IPFA al C2B domain (focus sui servizi di Payment Initiation)
Nei giorni precedenti ha riscosso molto interesse la presentazione dell'esperienza della community italiana in tema di corporate banking e fattura elettronica. Oltre le previsioni il numero di visite ricevute allo stand del Consorzio CBI, dove i partecipanti al Sibos hanno potuto ottenere informazioni più dettagliate sulle attività e i risultati ottenuti dal sistema bancario italiano in questo campo.

Le altre Daily News da Toronto e le notizie provenienti dal SIBOS:

Per maggiori informazioni su Sibos e per consultare il programma delle conferenze: www.sibos.com

Il 7, 8 e 9 novembre 2018 al MiCo torna Il Salone dei Pagamenti – Payvolution, il più importante evento italiano sull'innovazione e i pagamenti promosso dall'Associazione Bancaria Italiana per favorire lo sviluppo, diffondere la conoscenza e dare spazio alle persone che lavorano per rendere il futuro alla portata di tutti.
Tre giorni di presentazioni, incontri e opportunità per presentare a professionisti e cittadini le tendenze, gli strumenti e le nuove tecnologie dei pagamenti grazie al contributo di esperti del mondo delle Istituzioni, della Pubblica Amministrazione, dell'Accademia e di imprese bancarie e non.
Il futuro passa ancora una volta da qui ed è sempre più sicuro, semplice e trasparente. Ti aspettiamo, la partecipazione è gratuita. Per registrarti clicca qui

#salonepagamenti2018 #payvolution

CONTENUTI CORRELATI

Pagamenti degli italiani sempre più innovativi

Il 1° febbraio 2014 si completa la migrazione all’Area unica dei pagamenti in euro: banche italiane pronte per l’appuntamento con l’End-Date

Controffensiva sul web

Con i bonifici istantanei di MyBank le banche europee rilanciano la sfida nei pagamenti su internet coniugando semplicità e sicurezza. A SPIN 2012 in...

In dirittura d’arrivo la Sepa e pagamenti più facili per e-commerce

Pagamenti transnazionali più efficienti per cittadini, imprese e PA: entro il 1° febbraio 2014 il completamento della migrazione alla Sepa, al via...

SEPA, arriva l’end date

Dal 1° febbraio 2014 si darà l'addio ai sistemi nazionali di bonifico e addebito diretto. Per far posto definitivamente ai corrispondenti strumenti...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...