20 Luglio 2018 / 10:41
Una soluzione firmata Italia

 
Banca

Una soluzione firmata Italia

di Rosangela Iannicelli - 31 Ottobre 2011
ABI, Confindustria, Alleanza delle Cooperative e Rete Imprese Italia hanno presentato a Michel Barnier, Commissario UE per il mercato interno, una proposta per non penalizzare i crediti alle Pmi
Più flessibilità nell’attuazione delle regole Basilea 3 sui nuovi coefficienti patrimoniali delle banche per tenere conto degli effetti negativi sulle piccole e medie imprese. ABI, Confindustria, Rete imprese Italia e Alleanza Cooperative hanno presentato alla Commissione europea la proposta di sterilizzazione dell’aumento dei requisiti a fronte di crediti alle Pmi, già presentata in un precedente incontro al Commissario per l’Industria Antonio Tajani.
La delegazione italiana formata dal Presidente dell’ABI, Giuseppe Mussari, dal presidente piccola industria di Confindustria, Vincenzo Boccia, dal segretario Alleanza cooperative, Vincenzo Mannino, e dal presidente Rete imprese Italia, Giorgio Guerrini ha spiegato la proposta presentata dal “sistema Italia” alla Commissione europea che è in procinto di diffondere le proposte sull’attuazione delle regole Basilea 3 sui coefficienti patrimoniali che prevedono novità sostanziali sulla composizione e sulla quantità del capitale delle banche che prevede, a termine, l’aumento del requisiti minimo al 10,5% (dall’8% attuale). L’obiettivo è quello di definire un correttivo (pari al 76,19%) da usare nel calcolo della valutazione ponderata per il rischio relativo ai prestiti alle Pmi in modo da contenere l’effetto sulla disponibilità di credito bancario per tale comparto.
Mussari, al termine dell’incontro con il Commissario per il mercato interno tenutosi a Bruxelles a fine giugno, ha sottolineato che Barnier ha chiesto un supplemento di informazioni sulla proposta che è attualmente in corso di discussione in altri paesi e tra le organizzazioni europee del settore bancario e delle imprese e che alla fine potrebbe emergere una posizione comune a livello europeo.

Tutti gli articoli del Dossier “SOTTO L'OMBRELLO DI BASILEA 3”

Dal convegno organizzato dall’ABI a Roma il punto sull’evoluzione regolamentare prevista da Basilea 3
Le domande di Basilea 3, le risposte delle banche e gli scenari per le imprese. Intervista a Gianfranco Torriero dell’ABI
ABI, Confindustria, Alleanza delle Cooperative e Rete Imprese Italia hanno presentato a Michel Barnier, Commissario UE per il mercato interno, una proposta per non penalizzare i crediti alle Pmi
Spunti, commenti e aspettative emersi tra i relatori e i partecipanti al Convegno Basilea 3
CONTENUTI CORRELATI

Un nuovo ruolo per il risk management

A pochi giorni da Unione Bancaria e Basilea 3, Pietro Penza, partner PwC, traccia le linee evolutive della funzione di risk management in banca. Che...

Più innovazione nella gestione dei rischi

Il futuro della funzione di risk management in banca dipende da come saprà affrontare i cambiamenti di mercato, regolamentari e tecnologici. E,...

Architettura Basilea 3

Nell’ambito del progetto Events in Art, l'artista Francesco Pirini ha voluto rappresentare il convegno “Unione Bancaria e Basilea 3” attraverso...

Credito e garanzie: accordo ABI-Confindustria

Migliorare il credito alle imprese, liberando risorse per la crescita, con garanzie più flessibile e tempi di recupero più veloci: sono questi gli...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...