22 Giugno 2018 / 17:08
 
n26art

 
Banca

500 mila clienti per N26

di Flavio Padovan - 30 agosto 2017
La prima banca “mobile first” cresce al ritmo di 1.500 clienti al giorno. Italia terzo mercato per sviluppo

Nuovo importante traguardo per N26, la prima banca ideata per lo schermo dello smartphone (leggi qui l'approfondimento). Ad agosto, dopo appena due anni di vita, ha superato il traguardo dei 500 mila utenti e continua a crescere al ritmo di 1.500 nuovi clienti al giorno. A gennaio la banca tedesca aveva annunciato 100 mila clienti. Il volume delle transazioni ha superato i 5 miliardi di euro.

 

L'Italia è il terzo Paese per contributo all'incremento di utenti dopo Germania e Francia. “Siamo in linea con l'obiettivo di 50 mila utenti a fine 2017”, ha dichiarato all'Ansa Matteo Concas, general manager di N26 per l'Italia, annunciando l'integrazione, entro la fine dell'anno, di Apple Pay, il sistema di pagamenti via iPhone di Apple.

 

N26 consente di “aprire un conto in 8 minuti con una videochiamata, fare trasferimenti di denaro istantanei e bonifici all'estero ai prezzi più bassi sul mercato. Ed è solo l'inizio”, annuncia Concas. Presto saranno infatti introdotti in tutti i mercati, Italia inclusa, i prodotti di pagamento, credito, risparmio, investimento e assicurazione che la banca ha già lanciato in Germania nel corso degli ultimi mesi.

Bancaforte TV
Per affrontare la sfida digitale le banche devono adottare nuove strategie e nuovi modelli organizzativi....
Bancaforte TV
Elisabetta Gualandri analizza l’evoluzione del Pilastro 2 e le nuove responsabilità del Cda, sempre più...