17 Luglio 2018 / 11:57
 
Cattura377

 
Pagamenti

Pagamenti digitali più sicuri

di Giovanni Lefosse - 30 gennaio 2018
Mastercard è al lavoro insieme a banche e player del settore per l’utilizzo della biometria quale standard tecnologico per l’autenticazione dei pagamenti digitali

Nuovi servizi basati su tecnologie innovative come biometria e intelligenza artificiale: Mastercard presenta la nuova strategia per garantire ai consumatori maggiore sicurezza e una migliore esperienza nei pagamenti digitali. In particolare, Mastercard adotterà la tecnologia biometrica a partire da aprile 2019, con l’obiettivo di farne uno standard per l’autenticazione dei pagamenti digitali. Impronta digitale, scansione dell’iride, riconoscimento facciale saranno quindi sempre più gesti quotidiani per abilitare le operazioni di pagamento, offrendo ai consumatori una maggiore sicurezza ed eliminando la necessità di memorizzare diverse password.

Ecco i vari step per il passaggio all’autentificazione attraverso la biometria, in linea con i requisiti europei della PSD2 sulla Strong Customer Authentication (SCA). A partire da ottobre 2018, grazie alla soluzione Mastercard (Automatic Billing Updater) alla data di scadenza della carta di un consumatore, i dettagli della nuova carta, potranno essere direttamente comunicati con riservatezza agli store preferiti dal consumatore  e, su sua richiesta, saranno bloccate le transazioni non più di interesse.

Da aprile 2019, Mastercard Identity Check andrà a sostituire il SecureCode, introducendo la biometria come esperienza di acquisto sicura.

Inoltre Mastercard, ha sviluppato un nuovo servizio per il mobile che permette la notifica “real-time” delle transazioni, permettendo ai consumatori un maggior controllo delle soglia di spesa e un nuovo servizio basato sull’intelligenza artificiale, che consente alle banche di rilevare e prendere decisioni sulle frodi, riducendo ulteriormente il rischio e agevolando il processo di autenticazione delle transazioni (Mastercard Decision Intelligence).

“Le tecnologie biometriche rispondono perfettamente alle aspettative dei consumatori sulla sicurezza dei pagamenti del futuro, in un mondo in cui il digitale influenza sempre di più le nostre abitudini quotidiane. Tutto questo porta a una serie di vantaggi anche per le banche e per i retailer, contribuendo a migliorare l’esperienza di acquisto e rendendola più sicura. In qualità di leader del settore, Mastercard è in grado di rispondere alle nuove esigenze dei consumatori in Europa e in tutto il mondo”, ha affermato Michele Centemero, Country Manager Italia di Mastercard. Che ha aggiunto: “Siamo al fianco dei nostri partner per implementare i pagamenti del domani con le competenze uniche e le ultime innovazioni che Mastercard è in grado di offrire. Grazie alle nuove tecnologie come la biometria e l’AI possiamo garantire i più elevati standard di sicurezza e protezione per i consumatori in linea con il nuovo quadro normativo della PSD2 così da poter andare incontro ad un sempre più brillante futuro del settore dei pagamenti in Italia come nel resto del mondo”.

 

Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...
Bancaforte TV
Il centro direzionale Green Life di Crédit Agricole a Parma punta su sostenibilità, green e socialità per...