17 Novembre 2018 / 15:43
 
Riempitivo NewsART 4

 
Credito

Crif si rafforza nel digital onboarding

di Flavio Padovan - 11 luglio 2018
Avviata una partnership strategica con l'italiana Inventia che consente alle banche di concludere in video chat anche da smartphone contratti che finora richiedevano la presenza fisica dei contraenti

 

Offrire un sistema di digital onboarding all'avanguardia che permetta a banche, operatori finanziari, assicurazioni, telco e utilities di effettuare in pochi minuti e completamente online operazioni
complesse come il video riconoscimento ai fini dell’apertura di conti correnti, l’identificazione e la sottoscrizione in video chat di SIM telefoniche o l’acquisto con un agente remoto in chat
di prodotti di credito, mutui e polizze. Tutto da pc o smartphone, adempiendo pienamente a tutte le norme di legge. È questo l'obiettivo della partnership strategica che Crif ha stretto con Inventia, società italiana leader nello sviluppo di soluzioni di Visual Engagement & KYC.
 
Cuore dell'accordo è l'utilizzo della piattaforma Phygital4X di Inventia che combina tecnologie di intelligenza artificiale, video engagement, collaborazione a distanza, riconoscimento dell’identità,
biometria e firma digitale. Il risultato è un'esperienza “phygitale” (digital+physical) che consente alle aziende di poter vendere online in video chat, attraverso un assistente
umano o un avatar basato su AI, prodotti e servizi che fino ad oggi richiedevano la presenza fisica del contraente.
 
“Grazie alle sinergie con Inventia – spiega Simone Capecchi, Executive Director di CRIF - siamo in grado di offrire la soluzione ‘Omnichannel Smart Onboarding’ per poter gestire tutte le fasi end to end dei processi di vendita del credito. Questa permetterà di accompagnare il cliente finale dall’ingaggio alla firma e, grazie agli strumenti di CRIF Information Core, di valutare in real time le richieste di credito provenienti dai canali digitali istantaneamente, con la massima sicurezza, in un processo totalmente paperless”.
 
 
In particolare, con la tecnologia Phygital4X di Inventia, CRIF potenzia la propria piattaforma “Omnichannel Smart Onboarding” attraverso nuovi servizi che consentono l’identificazione
del cliente, l’acquisizione di nuova clientela e onboarding nei mercati complessi o regolati e ad alto valore aggiunto, coniugando la consultazione real time delle informazioni del CRIF Information Core, il patrimonio informativo del gruppo, relativamente alla valutazione del credito e controlli antifrode con una interazione “phygital” con il cliente finale.
 
Grazie a quest’accordo gli operatori di settore partner di CRIF potranno a loro volta sviluppare nuovi canali di comunicazione con i propri clienti finali, espandendo il percorso di
digitalizzazione dei propri processi fino ad oggi possibili solo in filiale o in tempi differiti, come ad esempio nel caso della sottoscrizione di un prestito online.
In primo piano
Rebranding per BNL Positivity. Al Salone dei Pagamenti 2018 la società si è presentata con un nuovo nome,...
L'export delle imprese italiane è condizionato dall'adozione di soluzioni di pagamento digitali...