12 Dicembre 2018 / 03:27
 
Preta OBE3

 
Pagamenti

PSD2, decolla la Directory di Preta

di Flavio Padovan - 05 ottobre 2018
Oltre 40 tra i maggiori istituti finanziari e fornitori di servizi paneuropei hanno già aderito all'iniziativa che facilita la conformità alla direttiva in materia di accesso ai conti

Accoglienza positiva per l'iniziativa Open Banking Europe di Preta. La società ha annunciato che più di 40 tra i maggiori istituti finanziari e fornitori di servizi paneuropei hanno già aderito alla Directory paneuropea che facilita la conformità ai requisiti della PSD2 in materia di accesso ai conti.

 

Open Banking Europe con questo progetto risponde a un'esigenza concreta del mercato: disporre di un elenco unico e conforme di informazioni in formato standardizzato e leggibile automaticamente con i dettagli relativi alle terze parti (Third Party Providers o TPP). La Directory è un elemento importante per abilitare i servizi basati sull’accesso ai conti (XS2A) e fornirà inoltre dati operativi per tutti i Prestatori di Servizi di Pagamento di Radicamento del Conto (AS-PSP) e TPP in Europa, nonché dati sui Prestatori di Servizi Fiduciari Qualificati (QTSP), che rilasciano i certificati eIDAS necessari per l'identificazione dei TPP.

 

“Il supporto da parte di alcune tra le più grandi istituzioni finanziarie a livello europeo, conferma l’importanza vitale di una directory comune e collaborativa che combini le informazioni dei diversi registri nazionali e le renda facilmente accessibili e scaricabili automaticamente”, ha dichiarato John Broxis, Managing Director di PRETA.

 

“Il lavoro per la comprensione di 31 registri nazionali, spesso con informazioni sui Prestatori di Servizi di Pagamento in lingua e formato diverso, non deve essere sottovalutato – continua Broxis - ma affrontandolo insieme, mano nella mano, il compito diventa molto più semplice”.

 

Open Banking Europe riunisce in un unico spazio collaborativo i diversi attori coinvolti nella PSD2 con l'obiettivo di dare forma e armonizzare i processi di implementazione della PSD2, ove necessario. Questo avviene attraverso workshop, webinar, attività di networking e collaborazioni con partner esterni, come ETSI, con cui PRETA ha recentemente concordato un memorandum d'intesa per cooperare e promuovere gli standard relativi all’accesso ai conti in PSD2.

 

Grazie al supporto e alla collaborazione di tutti i partecipanti, Open Banking Europe ha di recente iniziato a lavorare su altri aspetti di armonizzazione e conformità, supportando il settore nel suo passaggio all'open banking.

In primo piano
Oggi le banche hanno le carte in regola per aumentare il credito alle imprese e sostenere la ripresa...
David Sabatini, Responsabile Ufficio Finanza ABI, anticipa le principali tendenze del settore del funding che...