19 Giugno 2019 / 01:19
 
Progetto senza titolo 2019 03 19T184714.168

 
Pagamenti

PSD2, online il registro centrale europeo EBA

di Flavio Padovan - 19 marzo 2019
Fornisce informazioni su istituti di pagamento, Imel e agenti operativi nell'Ue per aumentare la trasparenza e garantire un livello elevato di protezione dei consumatori

Lanciato dall'Autorità bancaria europea (Eba) il registro elettronico centrale previsto dalla Direttiva sui servizi di pagamento PSD2.

 

Il registro fornisce informazioni su diverse migliaia di istituti di pagamento e di moneta elettronica e 150 mila agenti all'interno dell'UE. Il suo obiettivo è aumentare la trasparenza e garantire un elevato livello di protezione dei consumatori del mercato unico europeo.

 

La realizzazione di questo registro è prevista in particolare dall'articolo 15, paragrafo 1, della PSD2, che richiede esplicitamente all'Eba di elaborare, gestire e mantenere un registro centrale elettronico contenente informazioni come notificato dalle autorità competenti.

 

Il registro è gratuito e di facile accesso sul sito web EBA (https://euclid.eba.europa.eu/register/search), dove gli utenti possono anche scaricarne una copia.

 

Le informazioni in esso contenute sono fornite dalle autorità nazionali e, pertanto, rispecchiano il contenuto dei registri nazionali e vengono aggiornate almeno una volta al giorno.