19 Giugno 2019 / 01:00
 
hom 2019 05 17T000317.3

 
Pagamenti

Con American Express nei luoghi esclusivi della moda italiana

di Maddalena Libertini - 17 maggio 2019
Il 18 e 19 maggio a Milano sarà possibile visitare gratuitamente le maison di dodici grandi protagonisti del Made in Italy

Simboli dell’eccellenza italiana, punte di diamante del nostro export, i prodotti dell’alta moda sono anche oggetti del desiderio ed espressione della nostra storia e della nostra identità culturale. Per chi vuole scoprire dove e come nascono si apriranno eccezionalmente a Milano luoghi spesso inaccessibili nei quali, grazie alla ricerca degli uffici stile e alla maestria delle sartorie, il genio creativo si trasforma in abiti e accessori che veicolano l’eleganza e la cultura italiana in tutto il mondo.

 

American Express sostiene la terza edizione della manifestazione ApritiModa che, nel weekend del 18 e 19 maggio, renderà possibile visitare gli atelier delle più prestigiose firme della moda italiana.

 

Mostreranno al pubblico i propri spazi privati e sveleranno i loro segreti Alberta Ferretti, Agnona, Antonio Marras, Brunello Cucinelli, Curiel, Ermenegildo Zegna, Giorgio Armani, Herno, Moncler, Prada, Trussardi, Versace, a cui si affiancheranno istituzioni come la Fondazione Gianfranco Ferré e i Laboratori del Teatro alla Scala e il laboratorio di alta artigianalità Pino Grasso Ricami.

 

“American Express – ha commentato Giovanni Speranza, Head of CM Marketing & Loyalty, Partnerships and Charge Proprietary Products – è da sempre impegnata nel sostenere lo sviluppo e la conservazione di tutte le espressioni artistiche e culturali e nella valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy. Il nostro sostegno ad ApritiModa 2019 rappresenta la nostra filosofia di rendere accessibili a tutti luoghi nascosti, alle volte sconosciuti, dentro i quali però si celano importanti gioielli della cultura e delle eccellenze italiane.”

 

Il legame di American Express con il mondo del lusso e in particolare della moda costituisce un importante tassello nella strategia globale dell’azienda testimoniata anche dalla partecipazione alle Settimane della Moda in diverse città nel mondo. Nel progetto ApritiModa American Express ha creduto fin dalla prima edizione milanese del 2017 che aveva registrato 15000 presenze. Nel 2018 la manifestazione si era spostata a Firenze, prima capitale storica della moda italiana, riscuotendo altrettanto successo.

 

Lo conferma Carlo Capasa, Presidente Camera Nazionale della Moda Italiana “APRITIMODA già nelle sue precedenti edizioni ha dimostrato di essere un progetto vincente. Momenti di narrazione come questo sono fondamentali per creare consapevolezza, stimolare curiosità, ispirare le future generazioni”.

 

In primo piano
Dal 21 al 26 giugno Milano sarà la capitale europea della tecnologia grazie all'IBM Think Summit. Sei giornate...
Il direttore generale dell’ABI anticipa i temi al centro del dibattito del 25 e 26 giugno a Roma a...