19 Giugno 2019 / 01:52
 
hom 2019 06 03T140841.3

 
Pagamenti

PSD2, pronta la piattaforma Auriga

di Flavio Padovan - 02 giugno 2019
WWS Open API è operativa dal 27 maggio, consentendo ai clienti delle banche aderenti alla piattaforma di beneficiare di nuovi servizi attraverso app di terze parti

Possono utilizzare anche nuovi servizi proposti da terze parti i clienti delle banche che hanno scelto WWS Open API. Dal 27 maggio è infatti in produzione la piattaforma che Auriga ha realizzato per assolvere agli obblighi previsti dalla normativa PSD2 e abilitare le banche alle nuove opportunità di business dell'open banking introdotto con la direttiva (vedi qui).

 

WWS Open API è una soluzione che consente sia alle banche, sia a terze parti una più facile interconnessione tramite l’esposizione di una serie di API che abilitano le funzionalità richieste dalla normativa. Le banche così hanno maggiori possibilità di proporre servizi e prodotti di altre parti, in sinergia con i propri, e sviluppare nuovi punti di contatto e servizi a valore aggiunto con un minor costo.

 

“Già da tempo sosteniamo l’importanza dell’Open Banking e nella PSD2 vediamo diverse opportunità”, commenta Vincenzo Fiore, CEO di Auriga. “Con WWS Open API ci proponiamo di aiutare le banche a ridisegnare i propri modelli di business, non solo per mantenere un vantaggio competitivo acquisito nei servizi di pagamento, ma anche – sottolinea Fiore - per offrire ai clienti un’ampia libertà di scelta rispetto alle modalità di esecuzione delle transazioni, a prescindere dal punto di contatto utilizzato”.

 

In primo piano
Dal 21 al 26 giugno Milano sarà la capitale europea della tecnologia grazie all'IBM Think Summit. Sei giornate...
Il direttore generale dell’ABI anticipa i temi al centro del dibattito del 25 e 26 giugno a Roma a...