24 Agosto 2019 / 01:27
 
Banca IFIS e Credito Fondiario, prove di partnership

 
Credito

Banca IFIS e Credito Fondiario, prove di partnership

di Flavio Padovan - 2 Agosto 2019
Firmata un'esclusiva di 60 giorni per realizzare un'alleanza nel debt servicing e nel debt purchasing
Due mesi di tempo per studiare la possibilità di una partnership industriale nei settori del debt servicing e debt purchasing. Banca Ifis e il Gruppo Credito Fondiario hanno annunciato la firma di una lettera di intenti non vincolante per creare insieme una nuova piattaforma in grado di operarelungo tutta la catena del valore della gestione dei portafogli di crediti deteriorati.
L'obiettivo è rafforzare la presenza in tutte le asset class (secured, unsecured, NPL, UTP, leasing, real estate e credito al consumo) e competere con i principali player del mercato per dimensione, qualità dei servizi ed efficienza. Nell’ambito di tale partnership, il Gruppo Credito Fondiario consoliderebbe le attività combinate svolte dalla nuova piattaforma.
In primo piano
Romano Stasi, Direttore operativo CERTFin e Segretario generale ABI Lab, spiega il contributo che...
Rita Camporeale, Responsabile Ufficio Sistemi di Pagamento ABI, indica i temi al centro del Salone dei...