17 Luglio 2019 / 01:13
 
Bancaforte torna al Netcomm Forum

 
Fintech

Bancaforte torna al Netcomm Forum

di Giovanni Lefosse - 27 Maggio 2019
Ci sarà anche Bancaforte con un proprio stand (MP6, piano 1) al Forum sull'e-commerce e sul digital retail (29 e 30 maggio). Un settore in continua evoluzione che vede il cuore del cambiamento nella nuova relazione con il consumatore
È tutto pronto per l'edizione 2019 del Netcomm Forum, il grande evento di riferimento in Italia dedicato ai temi dell'e-commerce, del digital retail e della business innovation. L'appuntamento è presso il MiCo di Milano il 29 e 30 maggio.
Promosso da Netcomm, il Consorzio del commercio digitale italiano, il Forum è un momento importante per le imprese non solo del commercio ma di ogni settore, e per le tante figure all'interno dell'azienda che si occupano di innovazione, per scoprire i trend più innovativi legati all'evoluzione dei consumatori e alle nuove tecnologie, approfondire le business coinvolte dalla digital distruption e incontrare professionisti internazionali dell'ecosistema digitale.
E anche per l'edizione 2019 Bancaforte rinnova la media partnership con Netcomm e sarà presente al Forum con un proprio stand (MP6 – piano 1). Un'occasione importante per incontrare i protagonisti dell'innovazione e il grande pubblico, per raccontare le novità 2019 di Bancaforte e di ABIEventi, per intervistare con la sua troupe giornalistica aziende e relatori che animeranno le due giornate del Forum.
La nuova edizione 2019
Con 15.000 partecipanti previsti e oltre 200 aziende esposistrici, la nuova edizione propone 3 convegni e 127 workshop per affrontare tutti i temi più attuali legati al mondo del commerce e della digital transformation, con otto ambiti che delimiteranno il campo d'analisi:
- Big Data & Ai: data economy e prospettive e soluzioni in un contesto guidato dall'analisi intelligente dei dati;
- Export: come affrontare i mercati digitali nel mondo e con quali strategie, approcci operativi;
- Legal & Fiscal: impatto degli aspetti regolamentari e fiscali per le imprese che operano nel contesto digitale;
- Logistics: la filiera logistica al centro del digital retail e l'analisi dello scenario, prospettive e soluzioni dal warehouse management al last mile, fino alla reverse logistics;
- Marketing: aziende digitali e strategie, canali e tecnologie a supporto degli obiettivi di branding, experience, engagement e customer care.
- Omnichannel & Digital Retail: la costruzione di un customer journey unificato tra canali digitali e touch point fisici. La prospettiva dei consumatori, i bisogni dei merchant e le soluzioni business.
- Payment: scenario dei sistemi di pagamento tra presente e futuro, alla luce delle nuove soluzioni tecnologiche, dei comportamenti di consumo e dell'evoluzione del quadro regolamentare. Opportunità e sfide per i brand e gli attori della filiera dei pagamenti.
- Technology & Platform: le innovazioni tecnologiche stanno ridisegnando la relazione con il cliente e il modo di fare impresa. Le opportunità e le sfide delle aziende tra nuove tecnologie e nuovi ambiti applicativi.
Mentre le 3 sessioni plenarie parleranno nello specifico di:
1. Re-Design, Re-Commerce, Re-Business: Retail (29 maggio, ore 9.00) - La nuova era del retail: non si tratta più di e-commerce o di omnicanalità, ma di un nuovo modo di creare relazioni appaganti e durature con il consumatore digitale utilizzando le tecnologie e i loro ambiti di applicazione in continuo divenire.
2. Digital business innovation: success stories (29 maggio, ore 16.30) - Il nuovo scenario evolutivo ha tracciato il profilo delle nuove aziende eccellenti, votate all'innovazione, adattive e con un know how in continuo divenire. La sessione racconteràstorie di successo ed esperienze concrete.
3. Reshaping retail: next digital trends - Una riflessione sulle evoluzioni più interessanti in ambito tecnologico, sociologico ed economico per tracciare i trend digitali più significativi che impatteranno a medio termine sullo scenario retail.
In primo piano
Per Cristiano Zazzara di S&P la gestione di attività di intermediazione creditizia da parte di operatori non...
Per Giuseppe Lusignani, Vice Presidente Prometeia, le banche italiane stanno lavorando molto per recuperare...