23 Agosto 2019 / 15:01
 
eCommerce, nasce una piattaforma per lo sviluppo dello shopping cross-border

 
Pagamenti

eCommerce, nasce una piattaforma per lo sviluppo dello shopping cross-border

di Flavio Padovan - 10 Settembre 2018
Anche MyBank ha aderito alla nuova iniziativa promossa dai principali brand europei che punta a favorire la crescita degli acquisti online transfrontalieri
MyBank ha annunciato la sua adesione a Cross-Border Commerce Europe (CBCommerce.eu), la nuova piattaforma di networking e divulgazione che nasce con l'obiettivo di incoraggiare la crescitadello shopping online oltre confine in Europa. L'Europa, con un valore di e-commerce pari a 550 miliardi nel 2017 si posiziona seconda dietro l'Asia e tra i leader per le transazioni cross border. Nel 2020 si prevede una crescita del 25% con un fatturato di 688 miliardi. Cross-Border Commerce Europe nasce da un'iniziativa di Carine Moitier, co-fondatrice di BeCommerce (2005) e raggruppa i player principali di ciascun paese europeo: Carrefour (F), Ikea (S), Wijnvoordeel (NL), Marks & Spencer (UK), Massimo Dutti (ES), Pupa (I), Vente- Exclusive (B), Galeria Kaufhof (D), Nespresso (CH). La nuova piattaforma Cross-Border Commerce Europe nasce dalla constatazione di liberare il potenziale del commercio elettronico in Europa riducendo i fattori che ad oggi frenano gli acquisti in mercati non domestici. La fiducia dei consumatori negli acquisti online è aumentata in modo considerevole e in dieci anni il numero di acquirenti europei è passato dal 29,7% nel 2007 al 55% nel 2017. Restano però ancora alcuni ostacoli da superare. Il mercato richiede strategie innovative alle aziende che vendono online nel B2C o nel B2B, siano esse pure player o omnicanale. CBCommerce.eu accompagna la crescita in Europa di grandi brand e distributori internazionali ma anche PME con un approccio bottom-up. La strategia di MyBank va in questa direzione: basandosi sugli strumenti di pagamento SEPA, MyBank consente di effettuare transazioni transfrontaliere e favorisce la crescita di acquisti di prodotti o servizi tra paesi europei.  "La proposizione di valore di MyBank accelera la penetrazione delle aziende nei mercati europei permettendo a business, consumatori e PA di ricevere ed emettere transazioni direttamente dal proprio internet banking." dichiara Giorgio Ferrero, CEO di PRETA, la società che gestisce e detiene MyBank. "Siamo molto entusiasti di partecipare a Cross-Border Commerce Europe e dare il nostro contributo alla promozione dell'ecommerce in Europa". Uno degli obiettivi principali di CBCommerce.eu è quello di favorire le relazioni tra i diversi attori partecipanti e creare una rete solida di partenariati di business in Europa aumentando la visibilità di ciascuno. A questo scopo sarà organizzata la prima edizione di "C-Suite Dinner" a Bruxelles il 26 ottobre 2018 con la presenza di Werner Stengg, responsabile dell'unità "eCommerce & Marketplaces" presso la Commissione Europea. Per aderire e beneficiare dei servizi Cross-Border Commerce Europe è necessario essere presenti in almeno tre paesi Europei. Un'attenzione particolare sarà rivolta ai dati con il lancio di un "Top 500 Retail Europe", una panoramica dei 500 migliori player Europei in base alla performance oltre confine di ciascuno. "Un ringraziamento particolare va ai nostri primi partner e specialisti dei pagamenti online: MyBank, Worldline, Oney, SellSecure che si sono investiti per primi in questa nuova iniziativa di Cross-Border Commerce Europe. Da CBCommerce.eu ci impegneremo per supportare i grandi brand e le start-up del settore transfontaliero affinché aumentino gli acquisti cross-border." ha concluso Carine Moitier fondatrice di CBCommerce.eu.MyBank ha annunciato la sua adesione a Cross-Border Commerce Europe (CBCommerce.eu), la nuova piattaforma di networking e divulgazione che nasce con l'obiettivo di incoraggiare la crescitadello shopping online oltre confine in Europa.
Liberare il potenziale del commercio elettronico in Europa, riducendo i fattori che ancora frenano gli acquisti nei mercati diversi da quello nazionali. Questo l'obiettivo di Cross-Border Commerce Europe (CBCommerce.eu), la nuova piattaforma di networking e divulgazione lanciata da Carine Moitier, co-fondatrice di BeCommerce, e che ha rapidamente raccolto il consenso di importanti operatori di ciascun Paese europeo. Hanno infatti già aderito importanti brand come la francese Carrefour, la svedese Ikea, l'olandese Wijnvoordeel, la britannica Marks & Spencer, la spagnola Massimo Dutti, l'italiana Pupa, la belga Vente- Exclusive, la tedesca Galeria Kaufhof e la svizzera Nespresso.
 
A questi player del mondo commerciale si è aggiunta ora MyBank, la soluzione di Preta (EBA Clearing) che abilita pagamenti sicuri e immediati tramite bonifici online irrevocabili effettuati dall'internet banking della propria banca. Un'adesione che ribadisce la vocazione da sempre paneuropea di MyBank e il suo supporto al mondo dell'ecommerce che caratterizza la sua strategia di sviluppo.
 
Un mercato in crescita
L'Europa, con un valore di e-commerce pari a 550 miliardi di euro nel 2017 si posiziona seconda dietro l'Asia e tra i leader per le transazioni cross border. Nel 2020 si prevede una crescita del 25% con un fatturato di 688 miliardi di euro
La fiducia dei consumatori negli acquisti online è aumentata in modo considerevole e in dieci anni il numero di acquirenti europei è passato dal 29,7% nel 2007 al 55% nel 2017. Restano però ancora alcuni ostacoli da superare. Il mercato richiede strategie innovative alle aziende che vendono online nel B2C o nel B2B, siano esse pure player o omnicanale. CBCommerce.eu accompagna la crescita in Europa di grandi brand e distributori internazionali, ma anche Pmi, con un approccio bottom-up.
 
Una strategia coerente a quella di MyBank che, basandosi sugli strumenti di pagamento SEPA, consente di effettuare transazioni transfrontaliere e favorisce la crescita di acquisti di prodotti o servizi tra Paesi europei.
 
"La proposizione di valore di MyBank accelera la penetrazione delle aziende nei mercati europei permettendo a business, consumatori e PA di ricevere ed emettere transazioni direttamente dal proprio internet banking", dichiara Giorgio Ferrero, CEO di PRETA, la società che gestisce e detiene MyBank. "Siamo molto entusiasti di partecipare a Cross-Border Commerce Europe continua - e di dare il nostro contributo alla promozione dell'ecommerce in Europa".
 
Uno degli obiettivi principali di CBCommerce.eu è quello di favorire le relazioni tra i diversi attori partecipanti e creare una rete solida di partenariati di business in Europa aumentando la visibilità di ciascuno. A questo scopo sarà organizzata la prima edizione di "C-Suite Dinner" a Bruxelles il 26 ottobre 2018 con la presenza di Werner Stengg, responsabile dell'unità "eCommerce & Marketplaces" presso la Commissione Europea.
 
Per aderire e beneficiare dei servizi Cross-Border Commerce Europe è necessario essere presenti in almeno 3 mercati europei. Un'attenzione particolare sarà rivolta ai dati con il lancio di un "Top 500 Retail Europe", una panoramica dei 500 migliori player Europei in base alla performance oltre confine di ciascuno.
 
"Un ringraziamento particolare va ai nostri primi partner e specialisti dei pagamenti online: MyBank, Worldline, Oney, SellSecure che si sono investiti per primi in questa nuova iniziativa di Cross-Border Commerce Europe. Da CBCommerce.eu ci impegneremo per supportare i grandi brand e le start-up del settore transfontaliero affinché aumentino gli acquisti cross-border" , commenta Carine Moitier fondatrice di CBCommerce.eu.
 
In primo piano
Romano Stasi, Direttore operativo CERTFin e Segretario generale ABI Lab, spiega il contributo che...
Rita Camporeale, Responsabile Ufficio Sistemi di Pagamento ABI, indica i temi al centro del Salone dei...