22 Luglio 2019 / 08:35
Al via la quarta edizione di Events in Art

 
Banca

Al via la quarta edizione di Events in Art

di Chiara Padua - 29 Marzo 2018
Alessandro Colonnetta è il primo artista a inaugurare l’edizione 2018 del progetto lanciato da ABIServizi e Fabbrica di Lampadine per valorizzare i giovani artisti. La sua opera, “Il luogo di non attesa”, realizzata in esclusiva per #ILCLIENTE, sarà esposta al Centro Servizi Bezzi nei tre giorni dell'evento
Ufficialmente ripartito il progetto Events in Art, realizzato da ABIServizi in collaborazione con Fabbrica di Lampadine. Il progetto, giunto alla sua quarta edizione, ha come scopo finale la valorizzazione della creatività e del talento di giovani artisti, che vedono trasformate le proprie opere inedite in immagini identificative dei singoli convegni rivolti al settore bancario e finanziario organizzati da ABIEventi. Events in Art coniuga, quindi, arti visive e cultura finanziaria e, elaborando progetti d'arte, incoraggia nuove sinergie.
Per il 2018, Fabbrica di Lampadine sta selezionando sette artisti digitali, che sostituiscono la tavoletta alla tela e lavorano con una palette di colori virtuali. All’interno degli appuntamenti che saranno identificati con un’immagine digitale originale – oltre a #ILCLIENTE, anche Banche e Sicurezza, Bancassicurazione, Unione Bancaria e Basilea 3, Forum HR, Credito al Credito e Funding & Capital Markets Forum – sarà appositamente allestito uno spazio per l’esposizione dell’opera. Un’occasione importante e concreta per far conoscere i giovani talenti contemporanei all’interno di incontri internazionali e mantenere viva la conoscenza e la passione per l’arte. Le opere avranno, inoltre, una pagina dedicata all’interno dei siti degli eventi e diffusione sui materiali promozionali.

Events in Art per #ILCLIENTE

A inaugurare l’edizione corrente di Events in Art sarà Alessandro Colonnetta, classe 1984. Laureato in Storia del Patrimonio Archeologico e Storico Artistico, attraverso l’arte descrive la sua visione del mondo, utilizzando dipinti, pastelli e disegni, ceramica, installazioni e supporti vari, oltre che - come in questa occasione – l’arte digitale.
L’opera che rappresenta #ILCLIENTE – convegno promosso dall’ABI e organizzato da ABIServizi sulla relazione tra banca e cliente retail in un contesto sempre più connesso e sostenibile – ha per nome “Il luogo di non attesa”. Nello scenario dello sviluppo digitale, Colonnetta descrive un momento di svolta nella relazione: nella dimensione sempre più social in cui viviamo, infatti, il tempo dedicato all’interazione con la banca non è più di attesa, bensì dedicato anche ad altre attività o condiviso con altri contesti, grazie al supporto offerto dalle tecnologie e dalle nuove competenze. Il luogo di non attesa sarà esposta al Centro Servizi Bezzi – Sala Conferenze Banco BPM il 9, 10 e 11 aprile proprio in occasione di #ILCLIENTE. Il programma delle giornate è fitto e coinvolger numerosi partner, relatori e partecipanti: maggiori informazioni sull’agenda e sulle modalità di partecipazione sono su convegnoilcliente.abieventi.it.
ALTRI ARTICOLI

 
Imprese

Rubrica doGood - Quello Spazio, che ha dato valore al tempo

I progetti sviluppati da doValue con Save the Children presso lo Spazio Mamme di Torre Maura, a Roma, hanno innescato un motore di solidarietà che è...

 
Scenari

Proptech, la voce degli innovatori del mondo immobiliare

Valutazioni basate sui big data, designer che rifanno il look alla casa prima della vendita, mappe in 3d, algoritmi per predire dove converrà...

 
Sicurezza

Banche e minacce cyber, le strategie per difendersi

Paolo Baraldo, System Engineer Fortinet Italia, analizza l'impatto del malware sulle applicazioni bancarie e le nuove sfide che apre la digital...
Per Cristiano Zazzara di S&P la gestione di attività di intermediazione creditizia da parte di operatori non...
Per Giuseppe Lusignani, Vice Presidente Prometeia, le banche italiane stanno lavorando molto per recuperare...