17 Luglio 2018 / 06:16
Carira, Gualtieri confermato presidente della Fondazione
Falconi Mazzotti, Gàbici e Corelli entrano nel rinnovato Organo di Indirizzo
L'Organo di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna - rinnovato con la nomina di Mirella Falconi Mazzotti, docente dell’Università di Bologna, di Franco Gàbici, Presidente del Comitato ravennate della Società Dante Alighieri e di Carlo Lorenzo Corelli, designato dell’Amministrazione provinciale di Ravenna – ha confermato per acclamazione il Consiglio di amministrazione uscente. Unica novità l'elezione di Ugo Marco Neri in sostituzione del compianto Prof. Giovanni Mazzotti.
Pertanto, per il periodo 2012-2017 il Consiglio è formato da: Lanfranco Gualtieri, Romano Argnani, Gianluigi Callegari, Gianni Ghirardini, Gaetano Leogrande, Ugo Marco Neri, Ugo Mongardi Fantaguzzi, Antonio Rambelli, Guido Sansoni e Carlo Simboli.
Per acclamazione è stato anche rinnovato il Collegio dei Revisori che è formato dal nuovo presidente, Roberto Fabbri, dal nuovo sindaco effettivo, Ermanno Cicognani e dal confermato Ubaldo Agnoletti, mentre quali supplenti sono stati confermati Angelo Minguzzi e Emilio Vistoli.
Il Presidente dott. Gualtieri ha ringraziato il Presidente uscente del Collegio dei Revisori, Luciano Contessi ed il Revisore uscente, Angelo Zavaglia, non rieleggibili per ragioni statutarie.
Nella sua prima riunione il Consiglio di Amministrazione ha confermato, per acclamazione, Lanfranco Gualtieri Presidente della Fondazione, Romano Argnani a vice Presidente, inoltre a Carlo Simboli è stata constatata la qualifica di consigliere anziano.
Il Consiglio ha poi proceduto anche alla conferma di Giancarlo Bagnariol a Segretario Generale della Fondazione e di Antonio Bianco a vice Segretario.
CONTENUTI CORRELATI

Il cliente più difficile? È quello interno

La guerra per i talenti rende più complesso lo scenario per i responsabili HR. Che però oggi possono avere il supporto di soluzioni basate...

Digital skills: le banche chiedono formazione

Si chiamano "talenti digitali" e possono traghettare un'azienda attraverso la rivoluzione digitale. Una ricerca di Capgemini e Linkedin li ha misurati...

Cosa farò da grande

Quali saranno i mestieri del futuro e su che cosa investire per i propri figli e per se stessi resta all’attenzione di tutti. Perché sappiamo...

Risorse umane, gestire il cambiamento con l’employability

Le banche dedicano sempre più attenzione alla gestione del percorso professionale interno del personale e alla riqualificazione delle competenze...
ALTRI ARTICOLI

 

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

 
Pagamenti

Pagamenti, la sfida della blockchain

Costruire un sistema dei pagamenti unico e universale, con transazioni più rapide, riduzione dei costi operativi e più sicurezza nella gestione...

 

L'intelligenza artificiale? Rende gli uomini … più umani

Secondo Paul Daugherty, Chief Technology & Innovation Officer di Accenture e uno dei guru mondiali dell'AI, la vera innovazione nasce dalla...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...
Bancaforte TV
Il centro direzionale Green Life di Crédit Agricole a Parma punta su sostenibilità, green e socialità per...