16 Luglio 2018 / 05:09
Credicoop Cernusco sceglie la posta elettronica di Google

 
Fintech

Credicoop Cernusco sceglie la posta elettronica di Google

28 Settembre 2011
Anche strumenti di collaboration e funzionalità avanzate di comunicazione nella soluzione 100% web adottata dalla BCC
La posta elettronica di Google sta iniziando a conquistarsi uno spazio anche nel mondo finanziario. Dopo Banca di Pistoia, anche Credicoop Cernusco sul Naviglio ha infatti puntato sulla soluzione di Google Apps for Business per dotarsi di un sistema di gestione delle email più moderno e versatile, che integra strumenti di collaboration online e l’accesso via web. Tutto ottenendo anche significativi risparmi e aumentando gli standard di sicurezza, come sottolinea Luca Togni, responsabile del Servizio Sviluppo Organizzativo della BCC : “Soprattutto due ragioni ci hanno portato a preferire Google: riduzione dei costi e incremento della sicurezza. L’affidabilità e la tutela dei dati che vengono garantite dal servizio di Google sono caratteristiche fondamentali per una banca. E’ prevista anche la protezione antivirus e antispam e la funzione di archiviazione sicura della posta per dieci anni in conformità alla normativa vigente”.
La banca di credito cooperativo di Cernusco, nata nel 1989, conta oggi oltre 5700 soci e 8 filiali in 6 comuni, con una competenza territoriale estesa a 20 Comuni della provincia di Milano. Con il nuovo sistema di Google si propone di innovare il proprio modo di comunicare e collaborare utilizzando l’insieme degli strumenti offerti, dal sistema integrato di posta alla messaggistica istantanea, della chat audio e video ai tool di condivisione e collaborazione per documenti e file, ai servizi in mobilità.
“Le banche italiane, in particolare quelle medie e piccole, si stanno dimostrando tra le più lungimiranti in Europa, abbracciando per prime le potenzialità offerte dal Cloud Computing e siamo lieti che la Banca di Credito Cooperativo di Cernusco sul Naviglio si unisca a Banca di Pistoia e alle diverse altre che stanno valutando il passaggio alle soluzioni Google Enterprise nella comprensione e nella scelta dei vantaggi offerti dalle Google Apps”, ha dichiarato Luca Giuratrabocchetta, country manager di Google Enterprise Italia . “Da sempre poniamo l’accento oltre che sui vantaggi in termini economici e di produttività delle nostre soluzioni Cloud anche sulla loro sicurezza. Il fatto che, dopo i settori manifatturiero, pubblico, media e servizi, vengano preferite anche dalle banche, per le quali il tema della protezione dei dati è fondamentale, è la migliore testimonianza concreta di quanto andiamo affermando”.
CONTENUTI CORRELATI

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

Tutte le novità di Banche e Sicurezza 2018

Per affrontare il nuovo scenario caratterizzato da confini sempre più labili tra sicurezza fisica e digitale, le aziende propongono nuove soluzioni...

Branch Transformation e sicurezza fisica

L’evoluzione della sicurezza fisica nelle banche italiane sotto la spinta del digitale e le nuove misure per il contenimento dei rischi, come il...

Lo zen e l’arte della sicurezza

Nell’ambito del progetto Events in Art di ABIServizi, finalizzato a unire il mondo finanziario con quello artistico, i temi di Banche e Sicurezza...
ALTRI ARTICOLI

 

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

 
Pagamenti

Pagamenti, la sfida della blockchain

Costruire un sistema dei pagamenti unico e universale, con transazioni più rapide, riduzione dei costi operativi e più sicurezza nella gestione...

 

L'intelligenza artificiale? Rende gli uomini … più umani

Secondo Paul Daugherty, Chief Technology & Innovation Officer di Accenture e uno dei guru mondiali dell'AI, la vera innovazione nasce dalla...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...
Bancaforte TV
Il centro direzionale Green Life di Crédit Agricole a Parma punta su sostenibilità, green e socialità per...