19 Luglio 2018 / 11:38
Due carte per festeggiare

Due carte per festeggiare

Dalle banche di due delle città simbolo dell’Unità d’Italia, Torino, la prima capitale, e Bergamo, la città dei Mille, arrivano proposte interessanti nel campo della monetica legate ai 150 anni dell'Unità d'Italia
Intesa Sanpaolo , in collaborazione con il Comitato per le celebrazioni, ha emesso la Carta . Si tratta di una card che, oltre alle tradizionali funzionalità di pagamento attivabili su richiesta, offre agevolazioni e sconti per le iniziative legate al compleanno dell’Italia unita organizzate a Torino e in altre capitali della cultura. La carta è anche dotata della tecnologia MasterCard PayPass, che permette di effettuare acquisti fino a 25 euro in pochi istanti in modalità contactless presso i punti vendita abilitati.
Banca Popolare di Bergamo ha invece lanciato una serie speciale di carte ricaricabili, chiamata “ ” che per le sue funzionalità “rispecchia la modernità dei valori risorgimentali” coniugando “attenzione locale, visione nazionale e prospettiva internazionale”.

La moneta dell’Italia unita

Anche la Banca d’Italia ha voluto festeggiare i 150 anni dell’unità del Paese e ha deciso di farlo concentrandosi sulla moneta, il suo “core business”. Tra le molte iniziative messe a punto per celebrare l’evento, oltre a un ciclo di conferenze e convegni, spicca la mostra “La moneta dell’Italia unita: dalla lira all’euro”, allestita al Palazzo delle Esposizioni di Roma, a pochi metri da Palazzo Koch, sede dell’Istituto centrale. Aperta fino al 3 luglio, permette di ripercorrere attraverso una ricca collezione di oggetti (monete, banconote, libri, macchinari, ecc.) e supporti digitali multimediali, uno degli aspetti meno conosciuti del nostro processo di unificazione: l’adozione della lira.
Altra iniziativa particolarmente interessante è il progetto di ricostruzione della contabilità nazionale dal 1861 ad oggi, a cui Banca d’Italia ha iniziato a lavorare in collaborazione con Istat e Università di Tor Vergata.

Il 7, 8 e 9 novembre 2018 al MiCo torna Il Salone dei Pagamenti – Payvolution, il più importante evento italiano sull'innovazione e i pagamenti promosso dall'Associazione Bancaria Italiana per favorire lo sviluppo, diffondere la conoscenza e dare spazio alle persone che lavorano per rendere il futuro alla portata di tutti.
Tre giorni di presentazioni, incontri e opportunità per presentare a professionsiti e cittadini le tendenze, gli strumenti e le nuove tecnologie dei pagamenti grazie al contributo di esperti del mondo delle Istituzioni, della Pubblica Amminitrazione, dell'Accedemia e di imprese bancarie e non.
Il futuro passa ancora una volta da qui ed è sempre più sicuro, semplice e trasparente. Ti aspettiamo, la partecipazione è gratuitia. Per registrarti clicca qui

#salonepagamenti2018 #payvolution

CONTENUTI CORRELATI

La vera storia della Silicon Valley

Dimentichiamoci Steve Jobs! Leslie Berlin, docente di Stanford, scrive la prima «storia ufficiale» della terra da cui è nata la rivoluzione...

Carte e sicurezza: meno pregiudizi più evidenze

Tra le barriere che frenano gli esercenti nell’utilizzo dei pagamenti elettronici c’è il rischio truffa. Ma le esperienze reali ci dicono che in...

I pagamenti a Monopoli sono contactless

Lo storico gioco dice addio al contante per passare alle moderne carte di credito c-less. Un segnale importante dell’evoluzione del concetto di...

Carte e contante: una sfida a tutto campo

Sono tanti i temi interessanti che emergono dall’indagine ABI-Ipsos: crescita costante dei pagamenti digitali, comportamenti, ritrosie ed ottimismi...
ALTRI ARTICOLI

 
Banca

People-First Strategy, i 5 passi da compiere

Nei prossimi anni anche nelle banche cambieranno skill e professionalità, con attività destinate a sparire o a essere automatizzate e altre, nuove,...

 

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

 
Pagamenti

Pagamenti, la sfida della blockchain

Costruire un sistema dei pagamenti unico e universale, con transazioni più rapide, riduzione dei costi operativi e più sicurezza nella gestione...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...