23 Luglio 2018 / 02:22
Ingenico potenzia il management

 
Carriere

Ingenico potenzia il management

15 Giugno 2012
Mirko Spagnolatti nominato Product Manager per il Petrol. A Fabio Sperti l'incarico di Financial Controller di Italia e Central Europe
Con l’obiettivo di migliorare la capacità di presidiare i mercati verticali e di supportare maggiormente le richieste dei clienti, nel caso specifico del settore Petrol, Ingenico Italia ha potenziato la Direzione Business & Application Development con l’inserimento Mirko Spagnolatti come Petrol Product Manager. In Ingenico dal 1 giugno scorso, Spagnolatti seguirà tutti i clienti del settore petrolifero, riportando a Elena Novaretti, Business & Applications Development Director di Ingenico Italia.
Il suo ruolo in Ingenico sarà trasversale a livello europeo e permetterà alla società di allargare il perimetro di azione nel mondo Petrol e di gestire al meglio i nuovi prospect che si stanno presentando nel mercato. Spagnolatti vanta una lunga esperienza in Dresser Wayne, leader mondiale in prodotti e soluzioni per il mondo Petrol, dove ha ricoperto negli anni ruoli differenti, fino a diventare Product Manager a livello europeo.
Nuovo ingresso anche nell’area Finance: Fabio Sperti come Financial Controller permetterà di potenziare tutte le attività Finance dell’area della Central Europe (Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia, Ungheria e Repubbliche Baltiche), affidate all’Italia dal Gruppo Ingenico nel 2011, e di gestire le attività di Credit Management. Sperti riporterà a Cristiano Viganò, Finance Director di Ingenico Italia.
Sperti è laureato in Economia ed ha maturato una consistente esperienza nel controllo di gestione in diversi scenari di business.
Fabio Sperti
Financial Controller Ingenico
Dopo la prima esperienza presso una realtà multinazionale del Gaming, dove ha avuto l’opportunità di seguire uno start up, ha trascorso due anni presso UPS come Financial Analyst e gli ultimi quattro presso Wincor Nixdorf, ricoprendo il ruolo di Business Unit Controller per le BU HW Store e Petrol.
“L’allargamento del business, sia dal punto di vista quantitativo che dal punto di vista geografico, - commenta Luciano Cavazzana , Amministratore Delegato di Ingenico Italia - ci ha portato ad individuare aree di miglioramento, per essere più incisivi su un mercato verticale molto importante per Ingenico e, dall’altro, per migliorare il controllo di gestione in tutti i paesi coordinati da Ingenico Italia”.
CONTENUTI CORRELATI

Il cliente più difficile? È quello interno

La guerra per i talenti rende più complesso lo scenario per i responsabili HR. Che però oggi possono avere il supporto di soluzioni basate...

Digital skills: le banche chiedono formazione

Si chiamano "talenti digitali" e possono traghettare un'azienda attraverso la rivoluzione digitale. Una ricerca di Capgemini e Linkedin li ha misurati...

Cosa farò da grande

Quali saranno i mestieri del futuro e su che cosa investire per i propri figli e per se stessi resta all’attenzione di tutti. Perché sappiamo...

Risorse umane, gestire il cambiamento con l’employability

Le banche dedicano sempre più attenzione alla gestione del percorso professionale interno del personale e alla riqualificazione delle competenze...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...