Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Banca

Banca
Invia Stampa
Intesa Sanpaolo introduce le quote rosa

Intesa Sanpaolo introduce le quote rosa

Deliberate modifiche allo statuto sociale riguardo l’attuazione del principio di parità di genere, l’aumento dei dirigenti nel consiglio di gestione e l’eliminazione delle commissioni. Tre nuovi manager rafforzano lo staff del ceo Cucchiani per assisterlo nei progetti strategici e nella gestione del cambiamento del Gruppo
Novità allo statuto di Intesa Sanpaolo. Il Consiglio di Gestione e il Consiglio di Sorveglianza hanno deliberato alcuni interventi di adeguamento normativo, tra cui il recepimento del principio di parità di accesso agli organi di amministrazione e controllo delle società quotate. A tal fine è stato introdotto il meccanismo delle “ quote rosa ” nelle procedure di composizione, integrazione e sostituzione del Consiglio di Gestione e del Consiglio di Sorveglianza.
Le altre principali modifiche proposte all’approvazione dell’Assemblea straordinaria sono volte ad assicurare un maggior grado di rispondenza del Consiglio di Gestione, nella sua dimensione collegiale, ai connotati di marcata esecutività tipici dell’organo di gestione nel sistema di governance dualistico e a conseguire, allo stesso tempo, uno snellimento delle procedure interne.
In particolare, è stato deciso che il Consiglio di Gestione sarà formato da sette a undici membri, con la seguente composizione:
- un Consigliere Delegato;
- una componente esecutiva di cui faranno parte il Consigliere Delegato, i due Vice Presidenti e un numero di membri scelti tra i Dirigenti di società appartenenti al Gruppo Intesa Sanpaolo (pari a due qualora il Consiglio di Gestione sia composto da sette o otto membri, tre qualora il Consiglio di Gestione sia composto da nove o dieci membri, quattro qualora il Consiglio di Gestione sia composto da undici membri);
- una componente indipendente di cui faranno parte il Presidente e i restanti membri.
Ne conseguirà l’eliminazione delle Commissioni attualmente costituite nell’ambito del Consiglio di Gestione.
L’Assemblea straordinaria verrà convocata successivamente all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni di Banca d’Italia alle modifiche statutarie proposte.

Cresce lo staff di Cucchiani

Nel frattempo lo staff del Consigliere Delegato e CEO Enrico Cucchiani si arricchisce grazie all’ingresso di tre nuove figure professionali caratterizzate da importanti esperienze internazionali che lo assisteranno dei progetti strategici e della gestione del cambiamento del Gruppo Intesa Sanpaolo. Il team è composto da: Silvana Chilelli , MBA alla Columbia University e undici anni trascorsi nelle sedi di New York di primarie investment bank quali JP Morgan e Merrill Lynch; Ilaria Romagnoli, già responsabile del merger & acquistion financial istitutions Europe di Rothschild; Tomas Spurny , MBA alla Columbia University e trascorsi alla Manufacturers Hanover, già CEO di aziende bancarie nell’Europa centrorientale.
A inizio settembre Intesa Sanpaolo ha cambiato anche il management di Intesa Sanpaolo Group Services (ISGS), nominando presidente Maurizio Montagnese, mentre Francesco Micheli ha assunto la carica di amministratore delegato - direttore generale ( vedi news ).
Donne, Banche e Sviluppo
Per affrontare la questione dell'integrazione di genere nel mondo del lavoro, ABIEventi ha organizzato Donne, Banche e Sviluppo , un evento nuovo per l’Italia. L'appuntamento è per il 25 e 26 settembre a Roma.
La manifestazione sarà preceduta dal primo studio su “Diversity e cultural change fuori e dentro l’industria bancaria”, i cui risultati saranno presentati nel corso del convegno che si terrà a Palazzo Altieri. Bancaforte seguirà l'evento con approfondimenti e aggiornamenti online su bancaforte.it.
15 Settembre 2012

Articoli correlati

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017