Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Tecnologie

Tecnologie
Invia Stampa
Lo sportello operativo diventa Smarter

Lo sportello operativo diventa Smarter

Con la nuova postazione selfservice IBM i clienti possono accedere a un bouquet di servizi innovativi e collegarsi agli uffici della PA. Uno strumento flessibile a disposizione delle banche per risolvere problemi operativi ed accrescere il livello di fidelizzazione.
Non solo le normali operazioni bancarie, ma an­che l’accesso ai servizi della pubblica amministra­zione, la consulenza specializzata, l’assistenza ai clienti stranieri in videoconferenza e molto altro ancora. IBM reinventa lo sportello multifunzionale interattivo all’interno del progetto Smarter Bank e lo trasforma in un potente e flessibile strumen­to di relazione con il cliente e di offerta di servizi innovativi. Dalla postazione selfservice si può infatti dialogare con gli operatori in remoto e interagire con loro, anche ricevendo e consegnando moduli e asse­gni in tempo reale, per portare a termine un’am­pia gamma di operazioni. Tutto senza necessità di raggiungere fisicamente gli uffici,
inclusi quelli pub­blici, grazie alla partecipazione a “Reti Amiche”, l’iniziativa voluta dal ministero per la P.A. e l’innovazione per estendere sul territorio i punti di contatto con i cittadini. “Ab­biamo intercettato un bisogno molto sentito dalla clientela e crediamo che l’integrazione di servizi bancari con quelli della P.A. sia un elemento in grado di differenziare l’offerta della banca e di ac­crescere i livelli di soddisfazione e fidelizzazione” spiega Maurizio Brun, Director Financial Services Sector IBM Italia. Il primo Sportello interattivo collegato con Reti Amiche è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Milano ed è operativo negli uffici IBM di Segrate.
“C’è molto interesse intorno a questa soluzione – dichiara Brun – anche per la sua fles­sibilità: ogni banca che è venuta a testarla l’ha vista come possibile risposta ad esigenze parti­colari, anche molto diverse tra loro”. Tra le più gettonate, il presidio di territori poco popolosi, la copertura dei picchi di servizio di una filiale estiva, l’offerta di servizi a target di clientela straniera, la risposta a situazioni di emergenza. La Sportello interattivo è stato sviluppato nell’IBM Innovation Center di Bari.
26 Ottobre 2010

Articoli correlati

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017