17 Luglio 2018 / 11:29
Nasce SIA Central Europe

 
Pagamenti

Nasce SIA Central Europe

15 Luglio 2011
Concentrate le attività del Gruppo in 12 Paesi dell'Europa Centrale. Un hub per crescere ancora
Sia rilancia la sua presenza all'estero trasformando la sua controllata ungherese GBC – che assume il nome di SIA Central Europe – in un hub per lo sviluppo del business nell'Europa centrale.
Nella società magiara, leader nel suo Paese nella gestione terminali ATM e POS e nel processing delle transazioni di pagamento, saranno concentrate le attività del gruppo in Austria, Romania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Montenegro, Albania e Macedonia.
La strategia
Con questa operazione Sia, coerentemente con il Piano strategico triennale, intende consolidare e ampliare la presenza del gruppo in Ungheria e negli altri Paesi dell'area attraverso la proposta di soluzioni tecnologiche innovative e competitive nel settore dei pagamenti per istituzioni finanziarie e corporate, nel rispetto dei requisiti di “compliance” alle normative europee (SEPA, PSD etc.). La società magiara, come hub del Gruppo SIA nell’Europa centrale, diventa il “competence center” per la gestione dei terminali ATM e POS e nell’ambito dello switching delle transazioni.
Le attività di SIA Central Europe si concentranno su quattro aree di business:
  • full processing (issuing e acquiring) delle transazioni effettuate con carte di debito/credito, prepagate, fedeltà, gift e fuel card, da proporre ad un ampio target di clienti in ambito finanziario e, tra l’altro, anche a società petrolifere e operatori di telefonia mobile;
  • gestione terminali e servizi a valore aggiunto, tra cui soluzioni avanzate per la gestione di ATM e POS, frodi e contenziosi, da offrire ad esempio a merchant virtuali e grandi retailer internazionali
  • compliance e reporting con innovative piattaforme tecnologiche per la sorveglianza dell’operatività sui mercati finanziari, da destinare ai principali gruppi bancari
  • servizi di rete per la connettività e per la messaggistica attraverso l’infrastruttura a banda larga SIAnet, un network ad alta velocità ad uso di banche, retailer e anche di payment institutions (i nuovi soggetti non bancari introdotti dalla direttiva europea PSD).
Il contesto geografico di riferimento
L’Europa centrale riveste un ruolo di particolare interesse strategico per il Gruppo SIA visto che, secondo le stime della World Bank, il prodotto interno lordo dei paesi dell’area crescerà mediamente tra il 2010 e il 2013 più del doppio rispetto a quello dei paesi dell’area euro (3,9% contro 1,7%). Inoltre, in forte aumento nel medesimo periodo sono anche le transazioni con carta con un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 10% rispetto al 6% dell’area euro, il numero delle carte di pagamento (CAGR pari al 9% contro il 3%) e, più in generale, il volume complessivo delle transazioni di pagamento con un CAGR del 10% rispetto al 5% (fonte Datamonitor e Boston Consulting Group).
“I dati macroeconomici confermano la dinamica positiva dei paesi dell’Europa centrale che mostrano alti tassi di crescita ed esprimono al contempo una forte domanda di servizi innovativi – ha dichiarato Massimo Arrighetti, Amministratore Delegato di SIA – Per questi motivi, abbiamo deciso di focalizzarci su quell’area valorizzando la nostra controllata ungherese che, di fatto, costituisce un importante avamposto per affermare l’offerta tecnologica del Gruppo”.
CONTENUTI CORRELATI

Alipay sbarca nei negozi italiani con Verifone

La piattaforma di pagamento cinese è utilizzata da 450 milioni di utenti. Nel mirino degli esercenti oltre 1,5 milioni di turisti. Ne parliamo con...

Lunga vita agli ATM. Ma devono diventare più attrattivi per i clienti

Lo sportello self-service diventerà sempre più un elemento centrale delle strategie distributive delle banche. I servizi offerti aumenteranno, ma...

ATM più innovativi con i software multivendor

Secondo una ricerca di RBR le banche stanno sviluppando strategie per sfruttare sempre di più le potenzialità del canale ATM basandosi su soluzioni...

Obbligo POS, per i medici arriva DoctorPay

Da Moneynet una soluzione a canone zero approvata dall'associazione di medici Consulcesi. E' sufficiente avere uno smartphone o un tablet e scaricare...
ALTRI ARTICOLI

 

Le sei nuove professioni della Banca Intelligente

Per implementare le nuove opportunità dell’Artificial Intelligence servono nuovi professionisti capaci di far interagire mondo fisico e mondo...

 
Pagamenti

Pagamenti, la sfida della blockchain

Costruire un sistema dei pagamenti unico e universale, con transazioni più rapide, riduzione dei costi operativi e più sicurezza nella gestione...

 

L'intelligenza artificiale? Rende gli uomini … più umani

Secondo Paul Daugherty, Chief Technology & Innovation Officer di Accenture e uno dei guru mondiali dell'AI, la vera innovazione nasce dalla...
Bancaforte TV
Le relazioni industriali non devono gestire solo le emergenze – dice Alfio Filosomi, Responsabile Direzione...
Bancaforte TV
Il centro direzionale Green Life di Crédit Agricole a Parma punta su sostenibilità, green e socialità per...