Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Pagamenti

Pagamenti
Invia Stampa
Piattaforma universale per i pagamenti in mobilità

Piattaforma universale per i pagamenti in mobilità

Integrando le applicazioni di Microsoft e Temenos, Luup permette alle banche di offrire servizi di m-payment in tutto il mondo
Luup, provider di servizi finanziari attivo nei mercati emergenti e specializzato in mobile payment, ha lanciato oggi al Sibos di Toronto una piattaforma di mobile payment, frutto dell’integrazione dell’applicazione di banking T24, targata Temenos, e di BizTalk, prodotta da Microsoft.
Un mercato, il mobile payment, che secondo stime degli analisti raggiungerà un giro d’affari di 426 miliardi di dollari in pochi anni, con un bacino che già oggi conta 5 miliardi di abbonati alla telefonia mobile.
“Siamo convinti che la nuova soluzione rappresenti una svolta globale per il mobile payment – afferma Martin Wilson, Ceo di Luup - perché da oggi le banche possono servire il mercato corporate e retail utilizzando una piattaforma universale di pagamenti in mobilità. D’ora in poi potranno offrire servizi di mobile payment nei mercati emergenti e ovunque nel mondo, attraverso qualsiasi dispositivo mobile e su ogni tipo di network”. La nuova piattaforma promette di gestire grandi volumi di transazioni combinandole con gli elevati standard di sicurezza richiesti dalle banche, per rispondere alle stringenti norme sulla sicurezza.
“T24 è il sistema di banking più affidabile che c’è sul mercato – dice Mark Gunning, Global Director, Banking Solutions di Temenos , specializzata in software bancari – utilizzato da centinaia di banche a livello mondiale. La sua integrazione all’interno della piattaforma di mobile payment di Luup significa che oggi gli istituti bancari hanno la possibilità di disporre degli standard necessari per operare sul canale mobile".
“Il mobile payment cambierà il modo di pagare nel prossimo futuro – dice Karen Cone, general manager of Worldwide Financial Services di Microsoft – La tecnologia di Microsoft è utilizzata lungo l’intera filiera dei pagamenti, dai canali di pagamento come il Windows Phone alle attività mission critical di gestione del flusso dei dati. Integrando i server Sql e BizTalk, Luup fornisce ai clienti la gestione dei flussi e interfacce dinamiche che potenziano la gestione dei servizi di payment”.
Per maggiori informazioni su Sibos e per consultare il programma delle conferenze:
23 Settembre 2011

Articoli correlati

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017