Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Pagamenti

Pagamenti
Invia Stampa
Visa Europe investe su mobile ed e-commerce

Visa Europe investe su mobile ed e-commerce

Stanziati 100 milioni di euro l'anno per continuare a crescere. Positivi i dati del primo trimestre 2011
Visa Europa investirà circa 100 milioni di euro all'anno per sviluppare il settore dei pagamenti mobile e quelli legati all'e-commerce.
Il piano destinato ad alimentare l'ulteriore crescita dell'associazione, costituita nel 2004 e che oggi conta circa 4mila istituzioni finanziarie socie, è stato lanciato da Peter Ayliffe, Chief Executive di Visa Europe in occasione della conferenza europea di Barcellona dove sono stati diffusi dati di mercato particolarmente positivi.
“Stiamo assistendo a una crescita a doppia cifra nell’utilizzo delle carte Visa in Europa, in particolare nel comparto delle carte di debito”, ha sottolineato Ayliffe, dichiarando anche che questo trend proseguirà “nel breve-medio termine grazie alla progressiva sostituzione dei contanti, ma anche grazie alla affermazione delle tecnologie contactless e mobile e al forte impulso del commercio elettronico”. Proprio per cogliere le opportunità del mercato, Visa Europe realizzerà i programmi relativi al pagamento mobile entro il 2011 e, immediatamente a seguire, lancerà un piano per il commercio elettronico, oltre a sistemi di gestioni delle frodi più sofisticati, con un investimento annuo di circa 100 milioni di euro.
“In soli dieci anni siamo passati da 1 euro ogni 18 euro spesi in Europa su carte Visa, a 1 euro ogni 8 euro. Oggi – ha concluso Ayliffe – abbiamo dichiarato il nostro impegno ad accelerare il processo di sostituzione del contante portando sul mercato soluzioni di pagamento che creano una vera convergenza tra pagamenti elettronici, tecnologia mobile e commercio elettronico”.

Dal 2004 investimenti costanti in tecnologia

Davanti alle banche socie riunite a Barcellona, Visa Europe ha anche reso noto che, dalla sua costituzione nel luglio 2004, l'associazione ha effettuato investimenti in tecnologia del valore complessivo pari a circa 1 miliardo di euro per la creazione di una “infrastruttura di processing in grado di offrire un sistema di autorizzazione, clearing e settlement più affidabile, solido, veloce e sicuro”, contribuendo all'affermazione delle carte a chip, dei pagamenti contactless, mobile e di commercio elettronico, oltre all'implementazione di sistemi di gestione delle frodi più sofisticati.

Primi risultati 2011

Visa Europe ha annunciato che anche nel 2011 continua il trend di crescita che ha caratterizzato il 2010. In particolare nel primo trimestre 2011 le transazioni elaborate hanno registrato un incremento del 22,6% e i volumi di sono aumentati del 10,6%.
13 Aprile 2011

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017