23 Luglio 2018 / 17:39
 
662852

 
Banca

Sia, lascia Arrighetti

di Flavio Padovan - 11 maggio 2018
L'amministratore delegato ha rassegnato le dimissioni per motivi personali. Deleghe al Deputy CEO Nicola Cordone

Improvvise dimissioni dell'amministratore delegato di SIA, Massimo Arrighetti. Il manager che guida da 8 anni il gruppo italiano, ha comunicato al Consiglio di amministrazione di voler lasciare il suo incarico per motivi personali. Una decisione accolta con rammarico dal Cda, che ha ringraziato Arrighetti per l'importante lavoro svolto. Sotto la sua regia, Sia è infatti diventata una dei maggiori player europei nelle infrastrutture e nei servizi innovativi di pagamento, attirando anche l'interesse di Cassa Depositi e Prestiti e di Poste Italiane, che sono entrati nel capitale del gruppo. Significativi anche i risultati economici ottenuti sotto il suo mandato, come dimostrano i dati degli ultimi bilanci (leggi qui la notizia sui risultati del 2017).

 

Non sarà facile sostituire Arrighetti, manager di grande esperienza, protagonista di alcuni dei più importanti progetti industriali del settore finanziario italiano. Nel suo curriculum, dopo incarichi di rilievo in McKinesey, il passaggio a Poste Italiane dove guida lo sviluppo di Bancoposta; nel 2002 entra in Banca Intesa dove realizza l'integrazione operativa e commerciale delle reti Comit, Cariplo, Banco Ambroveneto e delle tre direzioni centrali, oltre a creare Intesa Vita e Intesa Private Banking.

 

Le deleghe di Arrighetti saranno assunte dal 15 giugno dal Deputy CEO Nicola Cordone (nella foto a sinistra) ,che ha tutti i numeri per portare avanti l'ambiziosa strategia di sviluppo di Sia in Europa e sui mercati internazionali. Un passaggio del testimone senza scossoni quello deciso da Cda, che riconosce l'importante e crescente contributo dato da Cordone alla guida del gruppo negli ultimi anni.

 

Di seguito i link per rivedere le ultime videointerviste rilasciate a Bancaforte da Massimo Arrighetti e Nicola Cordone:

 

 

Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...