12 Dicembre 2018 / 05:02
 
art13

 
Banca

Wealth Manager alla prova dell'intelligenza artificiale

di Mattia Schieppati - 03 settembre 2018
Il prossimo 19 settembre un webinar organizzato da Thomson Reuters e Forbes analizzerà - sulla base di un'indagine condotta a livello mondiale - sfide e opportunità aperte per i gestori patrimoniali in un'epoca di cambiamento disruptive

Da un lato, l’irrompere di nuove tecnologie che stanno modificando in maniera trasversale tutti gli ambiti di business. Dall’altro, un ricambio generazionale in atto che ha portato sulla scena una nuova clientela nata e cresciuta con queste tecnologie, abituata ormai ad affrontare modalità e servizi legati alla gestione del proprio patrimonio secondo una «cultura digitale» data per acquisita.
Si gioca all’interno di queste due direttrici di cambiamento la sfida che si trovano ad affrontare oggi i Wealth Manager, i gestori di patrimoni che a una professione dove contano l’estrema personalizzazione del servizio e la grande competenza si trovano a dover aggiungere ora la necessità di comprendere e mettere a valore le possibilità dei nuovi strumenti digitali. Che vanno dal machine learning alla data analysis, fino, più semplicemente, all’utilizzo di nuove piattaforme di comunicazione capaci di rendere ancora più immediato e diretto il rapporto con i propri clienti.
Sono queste – corredate da un ricco apparato di dati – le principali evidenze raccolte e presentate dall'indagine di Thomson Reuters sui Wealth Manager, condotta in collaborazione con Forbes e realizzata attraverso interviste a 200 gestori di patrimoni in Europa, Stati Uniti e Asia.
Una dettagliata e per molti aspetti sorprendente fotografia della situazione del settore, e delle tendenze in atto, che sarà alla base del webinar organizzato da Thomson Reuters il 19 settembre, dalle ore 15 alle 16, dal titolo Come la digitalizzazione e l'intelligenza artificiale stanno trasformando il Wealth Management in Italia.
Organizzato con il patrocinio di Aipb – Associazione Italiana Private Banking, l'evento è l’occasione per affrontare, insieme agli esperti di Forbes e di Thomson Reuters, supportati da un accreditato panel di speaker, il panorama in evoluzione nell’ambito della gestione patrimoniale, le sfide e le opportunità aperte dalla digitalizzazione, i trend di innovazione.
In particolare, partendo dai dati emersi dall’indagine, nel corso del webinar gli esperti esamineranno in dettaglio le modalità attraverso le quali i gestori patrimoniali stanno affrontando oggi in Italia le tendenze digitali e mostreranno come l'intelligenza artificiale e il machine learning stanno modificando le modalità con cui le società di gestione patrimoniale operano e interagiscono con i loro clienti.

Interverranno al webinar:

  • Matthew Muszala, Executive Director, Forbes Insights
  • Severine Raymond-Soulier, Head of Investment & Advisory, Continental Europe, Thomson Reuters
  • Paolo Sironi, autore e Ibm Thought Leader per Watson Financial Services
  • Christian Donati, Responsabile Innovazione e Crm in Banca Aletti, Gruppo Banco Bpm

Tutti gli iscritti al webinar riceveranno gratuitamente il paper dell’indagine svolta da Thomson Reuters e Forbes, dal titolo Digitalization of Wealth Management. Providing High-Tech Service in a High-Touch Industry

Per ulteriori informazioni, e per registrarsi al webinar, che si terrà mercoledì 19 settembre, clicca qui.

  

In primo piano
Oggi le banche hanno le carte in regola per aumentare il credito alle imprese e sostenere la ripresa...
David Sabatini, Responsabile Ufficio Finanza ABI, anticipa le principali tendenze del settore del funding che...