10 Dicembre 2018 / 20:18
 
Riempitivo NewsHIT16

 
Fintech

Intesa Sanpaolo, cessione di Sec Servizi ad Accenture

  30 novembre 2018
Completata l’acquisizione della quota dell’80,8% da parte di Accenture. Dall’operazione nascerà un hub per l’innovazione del settore finanziario in Italia

Intesa Sanpaolo e Accenture hanno concluso l’accordo per la cessione ad Accenture della quota dell’80,8% che il gruppo bancario deteneva in Sec Servizi, la società che fornisce servizi tecnologici e applicazioni software alle banche. Accenture acquisirà inoltre anche le quote restanti attualmente in mano ad altri azionisti.

Intesa Sanpaolo ha acquisito Sec Servizi nel 2017 nell’ambito dell’operazione che ha comportato l’acquisizione di determinate attività, passività e rapporti giuridici da Veneto  Banca  e  Banca  Popolare  di  Vicenza,  entrambe  in  liquidazione  coatta amministrativa.

Con l’acquisizione del know-how e degli asset tecnologici e operativi di Sec Servizi, Accenture sarà in grado di creare una piattaforma avanzata dedicata al settore bancario, per supportare le banche nella transizione verso il digitale. Accenture servirà l’attuale base clienti di Sec Servizi, che include tra gli altri Intesa Sanpaolo.

 

 

In primo piano
Oggi le banche hanno le carte in regola per aumentare il credito alle imprese e sostenere la ripresa...
David Sabatini, Responsabile Ufficio Finanza ABI, anticipa le principali tendenze del settore del funding che...