21 Marzo 2019 / 06:16
 
Progetto senza titolo 2019 02 28T005615.587

 
Pagamenti

Sia realizzerà il sistema nazionale dei pagamenti canadese

di Flavio Padovan - 27 febbraio 2019
Il gruppo italiano ha vinto la gara promossa da Payments Canada. È il primo progetto in Nord America di Sia, che ha già sviluppato infrastrutture per 20 banche centrali in tutto il mondo

 

-- 
Flavio Padovan 
Caporedattore  
BANCAFORTE
mob: + 39 347 3559964 
email: caporedattore@bancaforte.it
email: flaviopadovan@gmail.com
www.bancaforte.it

Nuovo importante successo di Sia sui mercati internazionali. Il Canada ha scelto la tecnologia Made in Italy del gruppo guidato dalla amministratore delegato Nicola Cordone per realizzare il nuovo sistema nazionale dei pagamenti di importo rilevante denominato Lynx.

 

La commessa, vinta da Sia dopo un lungo processo di selezione, rappresenta un significativo passo in avanti nella strategia di sviluppo all'estero portata avanti dalla società negli ultimi anni e ribadita nel nuovo Piano industriale.

 

“L'implementazione del nuovo sistema centrale per Payments Canada – sottolinea Cordone - è il primo progetto di Sia in Nord America e rafforza la nostra posizione nel mercato internazionale. Attualmente le nostre tecnologie, altamente affidabili e sicure, sono utilizzate da 20 banche centrali in tutto il mondo per migliorare le infrastrutture di pagamento dei rispettivi Paesi mantenendo il passo con la crescente velocità di trasformazione digitale”.

 

Sia lavorerà a stretto contatto con Payments Canada e i maggiori stakeholder del settore alla realizzazione del nuovo sistema di regolamento in tempo reale delle operazioni di importo rilevante (RTGS - RealTime Gross Settlement) che dovrà soddisfare gli obiettivi definiti durante le consultazioni sul futuro dei pagamenti in Canada e rispettare i rigorosi standard nazionali e internazionali sui rischi.

 

Il lancio del sistema Lynx costituisce una parte fondamentale dell’iniziativa pluriennale intrapresa da Payments Canada per la modernizzazione e la trasformazione dell’ecosistema nazionale dei pagamenti. La nuova infrastruttura, che si baserà sullo standard globale di messaggistica ISO 20022, andrà a sostituire l’attuale sistema per pagamenti di importo rilevante del Canada.

 

Il gruppo italiano è riconosciuto a livello globale come leader nel settore delle infrastrutture e dei servizi di pagamento fornendo già a diversi paesi, come Danimarca, Norvegia e Svezia, i sistemi RTGS sviluppati dalla controllata Perago, centro di eccellenza e competenza per le soluzioni dedicate alle banche centrali.

 

“Sia ha una comprovata esperienza nella realizzazione di soluzioni innovative per l’ecosistema globale dei pagamenti, come quella scelta per l’implementazione del nuovo RTGS del Canada”, commenta Gerry Gaetz, Presidente & CEO di Payments Canada. “Insieme ai nostri principali stakeholder, - continua Gaetz - non vediamo l’ora di collaborare con SIA per garantire che il prodotto finale soddisfi le richieste dei canadesi e rafforzi il vantaggio competitivo del Canada sulla scena globale".

 

Payments Canada ha recentemente avviato un ulteriore processo di selezione per individuare il provider delle infrastrutture IT e dei servizi di integrazione a supporto dell’operatività di Lynx. Questo approccio garantirà il rispetto dei più elevati standard internazionali di sicurezza, resilienza ed erogazione. Si prevede che tale processo possa completarsi nel 2019.

In primo piano
Le fintech hanno bisogno delle banche per sviluppare il proprio business. Lo sottolinea in questa intervista...
Tra i player innovativi e le grandi imprese è più vantaggioso instaurare una relazione collaborativa...