21 Maggio 2019 / 05:34
 
Progetto senza titolo 2019 03 12T084742.323

 
Imprese

Iccrea sceglie la Business intelligence Microsoft

di Flavio Padovan - 11 marzo 2019
Dalle nuove soluzioni tecnologiche e dagli strumenti per la collaborazione di Microsoft un supporto per affrontare la trasformazione a capogruppo e l'evoluzione del contesto competitivo

Iccrea Banca sceglie Microsoft per rendere più efficiente il processo di trasformazione necessario a svolgere il nuovo ruolo guida che le è stato affidato dalla trasformazione del mondo delle banche cooperative. In particolare, spiega una nota, si avvarrà della piattaforma di produttività Microsoft Office 365, della soluzione di business intelligence Microsoft Power BI e dell’hub per la collaborazione online Microsoft Teams come strumenti chiave per migliorare la produttività individuale e la collaborazione, nonché per prendere decisioni di business più ragionate.

 

“La scelta dell’unità organizzativa ‘Miglioramento Continuo e Innovazione’ di Iccrea Banca - dichiara Alessandro Petrillo, Responsabile della struttura – si inserisce in un piano strategico per efficientare i processi interni e guidare al meglio la trasformazione del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea diffondendo la cultura della data driven decisions”.

 

Dopo più di 55 anni di storia, infatti, Iccrea Banca ha modificato il proprio ruolo diventando la capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, il quarto gruppo bancario nazionale per attivi, con 152,8 miliardi di euro, e il terzo per numero di sportelli, con circa 2.650 filiali presenti in oltre 1.700 comuni.

 

“Le soluzioni Microsoft adottate da Iccrea Banca risultano pienamente funzionali al perseguimento degli obiettivi strategici di change management - commenta Alessandro Bonanni, Responsabile Sviluppo e Change Management. Permettono, infatti, di mettere a disposizione in modo affidabile e dinamico il patrimonio informativo della Capogruppo a tutte le BCC che hanno aderito al progetto, garantendo valore aggiunto e contribuendo a rafforzare il convincimento sulla bontà della scelta effettuata”.

In primo piano
Un disclaimer al termine di un filmato garantisce la trasparenza e la correttezza di una pubblicità...
Per le banche fare modern marketing resta fondamentale anche nel nuovo contesto disegnato dal regolamento...