15 Settembre 2019 / 17:54
 
Credito al consumo, partnership Carrefour-Findomestic

 
Pagamenti

Credito al consumo, partnership Carrefour-Findomestic

di Flavio Padovan - 3 Settembre 2019
Al centro dell’accordo una nuova carta di credito co-branded disponibile in 50 punti vendita Carrefour in Italia e l’apertura di 22 agenzie Findomestic all’interno degli ipermercati
Carrefour Italia si allea con Findomestic per offrire ai clienti nuovi prodotti di credito al consumo. La partnership annunciata dai due gruppi prevede innanzitutto l'emissione di una nuova carta di credito co-branded, flessibile con diverse opzioni di pagamento e l’erogazione di prestiti finalizzati per acquisti nei negozi Carrefour in 50 ipermercati presenti su tutto il territorio nazionale. Inoltre, grazie a questo accordo saranno aperte anche 22 agenzie Findomestic all’interno degli ipermercati che garantiranno al cliente un’ampia e dedicata scelta di soluzioni finanziarie, di credito e assicurative.
L'obiettivo dell'accordo – spiegano le società in una nota congiunta – è “supportare le vendite retail mettendo a disposizione dei consumatori uno strumento valido di accesso al credito e generare in questo modo una maggiore fidelizzazione della clientela puntando anche sui vantaggi dei servizi messi a disposizione tramite Findomestic”. Tra questi, ad esempio, la gestione delle spese tramite App o area riservata del sito, i servizi gratuiti legati al pagamento bollettini o ricariche telefoniche con 3d Secure, la possibilità di utilizzo per acquisti online e offline tramite circuito Mastercard, l’accesso a promozioni nel punto vendita come lo sconto del 10% ogni martedì negli Ipermercati Carrefour in Italia.
“Trovare partner giusti per progetti di successo è fondamentale e siamo convinti che quella con Findomestic sarà una collaborazione che darà un valore aggiunto al livello di offerta verso i nostri clienti”, ha dichiarato Julian Saez, Direttore Amministrazione, Finanza Controllo e Sistemi informativi di Carrefour Italia. “Per noi – ha proseguito - è importante continuare a implementare l'offerta di servizi, in un’ottica sempre più attenta alle esigenze del cliente, interpretando in maniera innovativa i suoi bisogni in costante evoluzione”.
Secondo Gilles Zeitoun, Direttore Generale di Findomestic Banca, società di credito al consumo del Gruppo BNP Paribas, “il valore di una partnership si giudica dalla capacità di esaltare le rispettive competenze ed essere in grado di tradurle in servizi e prodotti da proporre al cliente in maniera efficace, semplice ed innovativa. Per questo sono convinto che la nostra comune visione di cosa significhi 'mettersi al servizio del cliente' sarà la chiave per fare di questa partnership un'esperienza di successo, per tutti i nostri stakeholder".
In primo piano
Per presidiare più da vicino il cambio di paradigma che sta affrontando il mondo bancario sotto la spinta...
Simone Capecchi, Data Driven Solutions & Consultancy - Italy & European HQ, Executive Director, CRIF e David...