Banner Pubblicitario
04 Marzo 2024 / 07:38
 
Pagamenti e sicurezza: EBA Clearing lancia la soluzione FPAD

 
Sicurezza

Pagamenti e sicurezza: EBA Clearing lancia la soluzione FPAD

A cura della redazione - 20 Novembre 2023
La funzionalità Fraud Pattern and Anomaly Detection supporterà il processo decisionale dei PSP, per valutare i rischi dei conti e delle transazioni prima che i pagamenti siano effettuati
I pagamenti da conto a conto sono molto popolari in tutta Europa e sono in crescita anno dopo anno. Si prevede che i volumi aumenteranno ulteriormente, soprattutto attraverso la crescente adozione dei pagamenti istantanei, che dovrebbe essere ulteriormente accelerata dalla spinta normativa dell'imminente Regolamento sui pagamenti istantanei.
Tuttavia, questa tendenza comporta un aumento dei rischi di frode, come confermato dall'aumento dei tassi di frode segnalato da diverse autorità europee. Le frodi minano la fiducia dei clienti finali, producono un danno economico e aumentano i rischi reputazionali.
Sebbene negli ultimi anni i prestatori di servizi di pagamento (PSP) abbiano intensificato considerevolmente i loro sforzi per contrastare le frodi, essi operano in modo isolato, e le loro difese si affidano alle prestazioni degli strumenti di contrasto alle frodi che hanno in dotazione. Al fine di combattere le frodi in modo più efficace, dovrebbero poter disporre di maggiori informazioni, e poter fare una valutazione più completa dei rischi sulle transazioni, che si avvalga di una prospettiva paneuropea.
Per rispondere a questa esigenza, EBA CLEARING ha sviluppato la funzionalità Fraud Pattern and Anomaly Detection (FPAD) per i suoi servizi SEPA STEP2 e RT1, con il contributo e l'aiuto dei suoi utenti.
Con avvio previsto il 1° marzo 2024, FPAD supporterà il processo decisionale dei PSP fornendo i risultati di analisi che utilizzano metodologie all’avanguardia e che sfruttano la visione d’insieme della rete sui dati dei pagamenti trasmessi dai suoi sistemi di pagamento paneuropei al dettaglio. Questi integreranno le informazioni fornite dagli strumenti di contrasto alle frodi attualmente in uso.
Enrico Canna, Head of Anti-fraud and Customers Protection Center di Intesa Sanpaolo, dichiara: «In Intesa Sanpaolo crediamo fermamente che la realizzazione di una soluzione internazionale condivisa come FPAD, guidata dalla condivisione di informazioni in tempo reale e dalla correlazione dei dati, migliorerà la protezione dei nostri clienti».
FPAD prevederà le funzionalità di prevenzione e rilevamento delle frodi. I moduli di prevenzione consentono ai PSP di valutare i rischi dei conti e delle transazioni, prima che i pagamenti siano effettuati e di convalidare le informazioni relative ai conti con un controllo IBAN/Nome, come richiesto dall’ imminente Regolamento UE. I moduli relativi al rilevamento consentono ai PSP di effettuare indagini sulle transazioni già regolate per individuare i rischi correlati. I PSP possono selezionare i moduli FPAD che desiderano utilizzare. Possono integrare questi moduli nei loro strumenti di prevenzione delle frodi e nei processi di pagamento esistenti e utilizzare in modo flessibile i dati ottenuti.
FPAD è una funzionalità a valore aggiunto, che aiuterà i PSP a migliorare la sicurezza complessiva dei bonifici SEPA e dei bonifici istantanei in tutta Europa. Come afferma Raphael Barisaac, Global Head of Payments & Cash Management di UniCredit SpA: «Siamo costantemente impegnati a implementare soluzioni innovative per migliorare la qualità dei controlli antifrode e di conseguenza la customer experience. Con FPAD, tutte le banche in Europa stanno unendo le forze, con un approccio sistemico, per potenziare le capacità di contrasto alle frodi nel perimetro SEPA».
Vai alla sezione In primo piano
Forum  ABI Lab 2024_ BANNER MEDIUM
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Novità dal SDP 2023 - Dal butterfly effect al "CBI effect"
Un grande cambiamento può essere determinato anche da un battito di ali di una farfalla. È il "buttefly...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario