21 Luglio 2018 / 01:45
Al via il tandem Profumo - Viola
MPS

 
Carriere

Al via il tandem Profumo - Viola

4 Maggio 2012
L'assemblea nomina presidente del CdA l'ex UniCredit e vice presidenti Turchi e Campaini. Viola primo AD della storia di Mps
Rocca Salimbeni ha scelto Alessandro Profumo per il dopo Mussari. A nominarlo è stata l'Assemblea dopo aver approvato il bilancio 2011 (vedi box). Insieme all'ex AD di UniCredit entrano nel board Viola, Demartini, Dringoli, Groppi, Aleotti, Briamonte, Gorgoni, Corsa e De Courtois. Nominati due vicepresidenti: sono Marco Turchi e Turiddo Campaini.

Il Cda espressione di 3 liste

Il nuovo Consiglio di Amministrazione è composta da 12 membri. Dalla lista presentata dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, che ha riportato la maggioranza dei voti, sono stati nominati Alessandro Profumo, Fabrizio Viola, Paola Demartini, Angelo Dringoli, Tania Groppi, Marco Turchi. Dalla lista n. 2 presentata congiuntamente da Unicoop Firenze s.c., Finamonte S.r.L. e da Lorenzo Gorgoni (in proprio e quale procuratore speciale di altri 58 soci): Turiddo Campaini, Alberto Giovanni Aleotti, Michele Briamonte, Lorenzo Gorgoni, Pietro Giovanni Corsa. Dalla lista presentata da AXA, Frédéric Marie de Courtois d’Arcollières
Risultano poi nominati, in qualità di membri effettivi del Collegio Sindacale , per gli stessi esercizi: Paolo Salvadori (Presidente), Paola Serpi e Claudio Gasperini Signorini. I sindaci supplenti nominati sono Stefano Andreadis e Gianni Tarozzi.

La riduzione dei costi inizia dal vertice

Novità anche sul fronte della remunerazione dei compensi degli amministratori, punto su cui la Fondazione Mps aveva chiesto una «severa» riduzione dei loro compensi e di tutte le spese secondo «una logica di assoluto contenimento e un'attenta opera di controllo e ulteriore riduzione dei costi». La richiesta di riduzione degli emolumenti del 20% a quota 60mila euro lordi più 15mila euro per i consiglieri che fanno anche parte del comitato esecutivo è stata approvata a larga maggioranza. La Fondazione ha anche proposto, ricevendo il voto favorevole dell'assemblea, un compenso fisso omnicomprensivo lordo di 500mila euro per il neo presidente Alessandro Profumo contro i 700mila euro del precedente presidente. Secondo le indiscrezioni Profumo avrebbe comunque già espresso l'intenzione di rinunciare agli emolumenti della carica di presidente, accettando solo quella di consigliere.

Viola primo AD di Rocca Salimbeni

l Consiglio di Amministrazione presieduto da Profumo, ha nominato l’attuale direttore generale Fabrizio Viola anche amministratore delegato di Banca Monte dei Paschi di Siena, carica che nessuno aveva ricoperto nella lunga storia della banca. E' stato inoltre costituito il Comitato Esecutivo , di cui faranno parte Alessandro Profumo, Fabrizio Viola, Marco Turchi, Turiddo Campaini, Alberto Giovanni Aleotti, Lorenzo Gorgoni.
2011, perdite a 4,7 miliardi di euro
E' stato un 2011 duro per Mps. L’Assemblea ha infatti approvato un bilancio di esercizio della Capogruppo con la rilevazione di una perdita netta pari a 4,644 miliardi euro mentre la perdita netta consolidata è pari a 4, 685 miliardi di euro
CONTENUTI CORRELATI

Il cliente più difficile? È quello interno

La guerra per i talenti rende più complesso lo scenario per i responsabili HR. Che però oggi possono avere il supporto di soluzioni basate...

Digital skills: le banche chiedono formazione

Si chiamano "talenti digitali" e possono traghettare un'azienda attraverso la rivoluzione digitale. Una ricerca di Capgemini e Linkedin li ha misurati...

Cosa farò da grande

Quali saranno i mestieri del futuro e su che cosa investire per i propri figli e per se stessi resta all’attenzione di tutti. Perché sappiamo...

Risorse umane, gestire il cambiamento con l’employability

Le banche dedicano sempre più attenzione alla gestione del percorso professionale interno del personale e alla riqualificazione delle competenze...
ALTRI ARTICOLI

 

Il lato oscuro delle intelligenze artificiali

Gli algoritmi ci stanno regalando conquiste positive in tanti campi, compreso quello della finanza e dei pagamenti. Ma bisogna stare attenti ai...

 
Pagamenti

Nuovo record: oltre il 95% dei clienti usa web e Atm

E' un vero boom per il mobile banking, salito in pochi anni dal 6 al 31%, e per l'Internet banking (dal 42 al 59%). Anche in Italia la user experience...

 

Luciano Floridi: «I pagamenti daranno all’Italia un digital shock»

Il filosofo italiano, docente dell’Oxford Internet Institute e direttore del Digital Ethics Lab, il 7 novembre sarà tra i protagonisti della...
Bancaforte TV
Gli effetti dirompenti della direttiva sul settore saranno al centro dell'edizione 2018, insieme ai nuovi...
Bancaforte TV
Secondo Salvatore Poloni, Condirettore Generale di Banco BPM, il welfare delle banche continua ad evolversi e...