Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Pagamenti

Pagamenti
Invia Stampa
Guerra elettronica al contante
 2 - L'opinione di De Ferrari (Cedacri)

Guerra elettronica al contante: 2/ L'opinione di De Ferrari (Cedacri)

Due dei principali operatori nei servizi di pagamento, ICBPI e Cedacri, commentano per Bancaforte i passaggi della Relazione della Banca d’Italia relativi ai sistemi di pagamento e raccontano l’evoluzione del settore in Italia

Nuove funzionalità incentiveranno l’uso delle carte

Fabio De Ferrari, Direttore Generale Cedacri

I dati
In base alla relazione annuale di Banca d’Italia il mercato dei sistemi di pagamento si conferma essere in continuo fermento in Europa così come nel resto del mondo.I dati relativi al mercato italiano mostrano tuttavia che le operazioni di pagamento diverse dal contante sono ben al di sotto rispetto alla media europea, se pur in presenza di un aumento del transato sia per numero di operazioni sia per importo.
Le prospettive
Considerato quest’ultimo dato e i trend di mercato nel resto del mondo, crediamo molto in un incremento significativo del business nei prossimi anni anche in Italia,grazie soprattutto alle nuove normative e alla continua evoluzione delle tecnologie e dei servizi,come contact-less, mobile payment, e-commerce, mobile banking, che favoriscono un maggior utilizzo delle carte da parte dei titolari. Forte di questa visione sul futuro, il Gruppo Cedacri ha voluto mettere a frutto tutte le leve a propria disposizione al fine di far evolvere il proprio sistema informativo secondo le prospettive offerte dal mercato.
Le strategie
Nel 2009, a completamento della propria offerta diservizi di monetica che comprendeva già gestione di ATM, POS e carte di debito, è stata creata C-Card,la prima Payment Institution italiana dedicata all’Issuing e alla gestione in outsourcing delle carte di credito. Carte di credito, carte prepagate, carte contact-less e carte conto sono i prodotti che la nuova azienda propone al mercato, e nelle evoluzioni future sono già previsti nuovi prodotti e nuove funzionalità per riuscire ad incentivare sempre di più non solo l’appeal dei dispositivi, ma anche il loro utilizzo da parte dei titolari.
Articolo collegato:
Necessario comunicare sicurezza, comodità ed efficienza
15 Luglio 2011

Articoli correlati

 

  • Le app? Ora anche i Pos le usano

    In primo piano al Salone dei Pagamenti la linea Carbon, la soluzione più innovativa di Verifone che consente di aggiungere app per arricchire di...

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017