Newsletter

Clicking moves left

Gli Speciali 2017

 

Forum HR

Cultura e regole nella gestione delle risorse umane, evoluzione sociale e digitale, organzizazione, leve motivazionali, contratti, lavoro...

Unione Bancaria e Basilea 3

L’evento dell'ABI su risk management, capitale e vigilanza europea. 120 relatori, 12 sessioni e una tavola rotonda per fare il punto sulla...

Banche e Sicurezza

Le banche tra sicurezza fisica e digitale, sotto il ritmo incessante della trasformazione tecnologica. Come difendersi dalle nuove minacce?

Funding & Capital Markets

I contenuti della IV edizione dell'evento ABI sugli strumenti di funding a disposizione di banche e imprese, sul mercato dei capitali e...

Dimensione Cliente

Il cliente non cerca più prodotti o servizi ma una Customer Journey. Si muove da questo imperativo la nuova edizione del convegno dedicato...

Forum ABI Lab

Bank to the future - Il viaggio nell'ecosistema digitale di ABI Lab nelle 2 giornate di Milano del 21 e 22 marzo - Le videointerviste e i...

Clicking moves right

Home > Tecnologie

Tecnologie
Invia Stampa
Menzioni Speciali del Premio ABI per l’Innovazione nei servizi bancari

Menzioni Speciali del Premio ABI per l’Innovazione nei servizi bancari

I sette progetti segnalati dalla Giuria con un riconoscimento speciale
In occasione della Prima Edizione 2011 del Premio ABI per l’Innovazione nei servizi bancari, la Giuria ha deciso di conferire, oltre ai tre premi delle categorie principali , anche alcune menzioni speciali a 7 progetti che si sono distinti per le loro caratteristiche di concretezza, originalità, impatto e valore percepito.
1. Menzione Speciale “Sostegno al Territorio”

“Time Out” della Banca Monte dei Paschi di Siena

“Time Out” si è distinto per aver anticipatamente introdotto serie di misure anticrisi e in particolare una moratoria sui pagamenti delle rate in conto capitale relative a finanziamenti a medio/lungo termine. Il progetto è stato realizzato con il preciso scopo di sostenere le piccole e medie aziende che subiscono gli effetti del persistere della crisi che ha colpito indistintamente tutti i settori dell’attività economica del paese, cercando di allentare le tensioni sulla gestione finanziaria dell'azienda, favoriti anche dalla semplicità della sua logica di funzionamento. Time Out è stato costantemente guidato nell'ottica di realizzare un servizio che fosse in grado di rappresentare un concreto beneficio per il cliente senza gravare ulteriormente sui bilanci delle aziende.
2. Menzione Speciale “Inclusione Finanziaria”

“Il lancio di Extrabanca, la prima banca italiana dedicata ai cittadini stranieri” di Extrabanca

Extrabanca è stata segnalata dalla Giuria per l’attenzione all’offerta di servizi bancari dedicati a cittadini stranieri provenienti da una pluralità di nazioni. Nata solo un anno fa, Extrabanca oggi è una realtà in forte crescita che si propone di soddisfare le esigenze della comunità di immigrati nel suo complesso, che rappresenta una componente di popolazione sempre più rilevante nel nostro paese e motore dello sviluppo in molte economie avanzate. L’approccio adottato per l’erogazione dei servizi prevede un’assistenza multilingue, grazie alla presenza di dipendenti provenienti da ben 14 differenti nazioni, ed è finalizzato il perseguimento di uno sviluppo economico e sociale equo e rispettoso delle diversità etniche, religiose e politiche.
3. Menzione Speciale “Educazione Finanziaria”

“A Scuola di Risparmio” della Cassa di Risparmio di Fossano

Il progetto è stato realizzato per promuovere alle giovani generazioni la cultura al risparmio, intesa come insieme di valori necessari a muoversi con coscienza e consapevolezza nel mondo economico moderno. L’iniziativa ha visto il coinvolgimento diretto del Presidente della Cassa di Risparmio di Fossano, Giuseppe Ghisolfi, che si è recato personalmente nelle classi, dalle elementari fino alle superiori, tenendo lezioni, rispondendo alle domande e raccontando curiosità da portare a casa, per coinvolgere l’intero nucleo familiare. Sono stati altresì realizzati nell’ambito del Progetto sia un opuscolo informativo sia il Concorso “Inventa il Risparmio”, entrambi destinati alle scuole.
4. Menzione Speciale “Accessibilità ai servizi”

“Creval Accanto A Te” del Gruppo Bancario Credito Valtellinese

Creval ha realizzato una linea di prodotti servizi specificamente pensata per le persone diversamente abili. L’iniziativa ha previsto, accanto all’erogazione di servizi dedicati, un programma di formazione degli operatori di filiale, avente come fine la sensibilizzazione degli stessi verso la clientela, e la distribuzione di una guida di facile consultazione, realizzata in collaborazione con Associazioni No Profit, a supporto degli operatori di sportello che si trovano a interagire e offrire consulenza alle persone diversamente abili.
5. Menzione Speciale “Canali Innovativi”

“La Banca del Futuro, una banca pensata con i clienti per i clienti” di Banca Sella

La Giuria ha apprezzato lo sforzo profuso nel porre le basi per una nuova concezione di Banca che cresce insieme ai propri Clienti per perfezionare, realizzare e migliorare con il loro contributo nuovi servizi e strumenti. Un progetto complesso e articolato che coinvolge, da più di un anno, l’intera azienda. La visione a tutto tondo di questo progetto ha consentito di sviluppare ricadute positive in molti ambiti: dal coinvolgimento diretto dei Clienti attraverso la realizzazione della banca web 2.0, all’integrazione del servizio di home banking con il CRM e con strumenti evoluti di relazione, a un nuovo approccio alla gestione delle informazioni multicanale e multidevice fino all’attenzione ai risvolti ambientali legati a processi di dematerializzazione.
6. Menzione Speciale “Prossimità”

“Comparto Agri, il modello di servizio per i clienti agricoltori” della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza

Con questa iniziativa, la Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza ha introdotto un’importante innovazione nel proprio modello di servizio, utile a rispondere alle esigenze degli interlocutori di settore, attraverso un’offerta dedicata ai clienti agricoltori. Il progetto ha visto la creazione di filiali pivot specializzate, la presenza di consulenti, disponibili sul territorio e via web, a supporto della rete nel contatto con il cliente e la realizzazione di partnership strategiche con Associazioni di Categoria e Confidi.
7. Menzione Speciale “Multimedialità”

“RealBanking, la consulenza e la vendita in remoto in ambienti non presidiati” della Cassa Rurale di Levico Terme

La Cassa Rurale di Levico Terme ha creato una vera e propria filiale in remoto, con una ambientazione accogliente, un sistema audio/video immersivo e coinvolgente che consente al cliente di usufruire della consulenza personalizzata del gestore in un orario in cui normalmente la banca è chiusa e presso la filiale a lui più comoda. L'innovazione è data dall'insieme delle tecnologie utilizzate: il canale ATM come momento di contatto con il Cliente, la gestione della relazione a distanza e la possibilità di contrattualizzare tutte le tipologie di prodotti e servizi.
1 Aprile 2011

 

Guida Tassazione 2017

Sullo scaffale

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

Elenco degli Sportelli Bancari 2017

In 640 pagine, il panorama più esauriente delle 28.000 filiali e dei 1.400 negozi finanziari operanti in Italia, contenente le principali informazioni ...

Convegni ABI

CREDITO AL CREDITO 2017

CREDITO AL CREDITO 2017

Roma, Palazzo Altieri - 26 e 27 ottobre 2017